Rss Feed

martedì 9 luglio 2013

Cherry Scones, o anche detti "scones a modo mio"

Pubblicato da Claudia Pane a 21:35

Gli scones sono dei dolcetti inglesi da bar. Sono poco dolci, si fanno senza uovo, e si impastano con le mani. Hanno forma di panino o di spicchio di pizza e sono sostanzialmente un incrocio tra brioche e muffin.
Solitamente si fanno con la frutta secca, ma così mi sembravano invernali, quindi ho apportato delle modifiche. In più, poichè volevo farli rimanere "cicciotti" e non farli allargare sulla teglia come mi succede di solito, li ho messi nella teglia dei muffin, ma non avevo voglia di imburrare e infarinare, quindi ho utilizzato i pirottini di carta per muffins. Nonostante l'aspetto, che fa molto muffin salati, e che non è quello degli scones originali, giuro che sono buonissimi. Io li ho mangiati accompagnati alla marmellata di ciliegie: perfetti per la colazione! :)


per 15 scones piccolini:

260 gr farina per tutti gli usi
50 gr zucchero zefiro
1 cucchiaino lievito per dolci
1 cucchiaino bicarbonato di sodio
1 pizzico di sale
110 gr burro freddo a pezzi
120 gr ciliegie
1 vasetto di yogurt alla vaniglia + 60 ml latte + 1 cucchiaino di limone (mischiate e fate riposare per almeno 10 minuti)
1 cucchiaino aroma di vaniglia

In una bowl, mischiate con la frusta farina, zucchero, sale, e i lieviti. Aggingere burro freddo a pezzi e impastare velocemente con la punta delle dita. Aggiungere le ciliegie tagliate a metà. Aggiungere il latticello (yogurt + latte + limone) e l'aroma di vaniglia, impastare il meno possibile, altrimenti il burro si scioglie e diventeranno meno lavorabili. Mettere sulla teglia, dandogli la forma di piccoli panini e distanziandoli leggermente, spennellare col latte e infornare in forno già caldo a 200° per 15 minuti.

Servire con marmellata di ciliegie.




0 commenti on "Cherry Scones, o anche detti "scones a modo mio""

Posta un commento