Rss Feed

venerdì 12 luglio 2013

Pesto di rucola

Pubblicato da Claudia Pane a 12:10

Era dall'anno scorso che volevo provare a farlo, ma per diffidenza dilagante a casa mia (sarà amaro!) non mi sono mai cimentata. Stamattina mi ci sono messa, e ho fatto una dose per una persona, come esperimento. Devo dire che è piaciuto a tutti! ;) Da provare nella pasta con dei pomodorini, o su una focaccia tipo pane pizza.

Mi sono mantenuta stretta sui grassi, sono in periodo da prova costume. Ma, sinceramente, è venuto gustosissimo e saporito nonostante non grondi olio.

Dose per 1 persona (abbondante. La cocottina che vedete in foto)

1/2 - 1 fascetto di rucola
2 cucchiaini di mandorle spellate
4 cucchiaini scarsi di pecorino
2 cucchiaini di parmigiano
1/4 di spicchio di aglio
1 cucchiaio scarso di olio
1 cucchiaino scarso di zucchero
2 cucchiaini acqua di cottura della pasta, salata

Frullare mandorle, parmigiano, pecorino, olio, aglio. Aggiungere la ruchetta che avete lasciato a bagno nell'acqua col ghiaccio per qualche minuto. Aggiungete l'acqua di cottura.

Ovviamente, questa è più densa, quindi va bene per crostini o focacce. Se ci si condisce la pasta, si deve aggiungere un altro pò di acqua di cottura e altri condimenti con cui la si vuole accompagnare (pomodoro/prosciutto crudo/ ecc).

Bono.

0 commenti on "Pesto di rucola"

Posta un commento