Rss Feed

lunedì 16 settembre 2013

Tiramisù ai mirtilli: Coconut & Blueberry Addiction #2

Pubblicato da Claudia Pane a 19:22

Come anticipato nel post precedente, data la quantità astronomica di crema al cocco venuta fuori, ho fatto dolci in abbondanza. E, credetemi, quella crema non stanca mai. Oggi ne rimaneva ancora un pochino, e l'ho mangiata in mezzo a dei biscotti secchi con gli ultimi mirtillini superstiti, ed ora ancora più buona dell'altro ieri, perchè la farina di cocco aveva rilasciato tutto il suo sapore!
Ma adesso basta, che mi è venuta una fame nera. :)

Passiamo al tiramisù: savoiardi, bagna con latte e succo dei mirtilli sotto sciroppo, farcia con crema di latte al cocco.





Per un tiramisù da 4 porzioni

savoiardi q.b
mirtilli sotto sciroppo, 130 gr (è quanti ce ne sono nel barattolo. Potete usarli tutti per il tiramisù, o usarne solo una parte. Se tornassi indietro, poichè quei mirtilli non avevano il sapore deciso di quelli freschi, li userei tutti) / mirtilli freschi o surgelati, 100 gr ca.

Farcia con Crema di Latte al Cocco (quantità per un tiramisù da 4 porzioni, 12 paia di biscotti farciti e un pò di crema che avanza. Regolatevi a seconda delle vostre esigenze)
1 cucchiaino di miele
65 gr di zucchero zefiro alla vaniglia/ zucchero semolato normale
45 gr di amido di mais
400 ml di latte parzialmente scremato
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

200 ml di panna già zuccherata/ non zuccherata + zucchero qb
40 gr circa di farina di cocco


Bagna

Succo dei mirtilli sotto sciroppo / succo di frutta ai frutti di bosco / mirtilli cotti con un pò di zucchero di canna e limone finchè non producono il succo
latte q.b, 20 ml ca.

Procedimento:

Cominciare dalla crema:
scaldare il latte sul fuoco, con vaniglia e miele. Poi versarlo caldo in un pentolino fuori dal fuoco, dove avremo già messo l'amido setacciato e lo zucchero. Cominciare versandone un goccino nei secchi, mischiare energicamente con una frusta, e solo quando i secchi avranno assorbito il liquido, versarne un altro pochino. Andare avanti così finchè i secchi non saranno ben incorporati alla parte liquida, quindi versare il latte restante nel pentolino, tutto in una volta. Quindi mettere sul fuoco e cominciare a cuocere la crema a fuoco medio, girando continuamente. E' pronta quando fa le bollicine.
Farla raffreddare, girando continuamente. Versarla quindi in una bowl ed amalgamarla alla farina di cocco. Montare la panna e incorporarla gradualmente alla crema.

Assemblare il tiramisù:
Bagnare i savoiardi nel succo dei mirtilli e sistemarli nella pirofila. A me così non sembrava che i savoiardi avessero assorbito abbastanza liquido, ma il succo dei mirtilli era di un viola così bello, che non volevo rovinarlo diluendolo al latte, quindi ho separato i due passaggi, cioè ho messo il latte in un bicchiere e versato solo un goccio su ogni savoiardo.
Stendere uno strato di crema, livellare, sistemarci i mirtilli, versarci sopra una pioggia leggera di farina di cocco.
Fare un secondo strato, e completare con mirtilli, farina di cocco, e succo di mirtilli (per rifonzare il sapore dei frutti di bosco).

Far riposare in frigo per una notte.

E' buonissimo, assolutamente da rifare. Si sente tanto il cocco quanto i mirtilli, e nessuno dei due sapori sovrasta l'altro.


0 commenti on "Tiramisù ai mirtilli: Coconut & Blueberry Addiction #2"

Posta un commento