Rss Feed

domenica 13 ottobre 2013

Cornettini di frolla (Anna Moroni)

Pubblicato da Claudia Pane a 09:44

Ieri mattina sarei dovuta scendere per andare a fare compere, ma è venuto giù un temporale storico, e così, bloccata in casa e con l'umore nero, mi è venuta un'improvvisa voglia di fare dolci.
Per caso ho visto in internet questa ricetta dei cornetti della Moroni e ammetto che inizialmente sono stata attirata semplicemente perchè io ed i lievitati non andiamo molto d'accordo, ma adoro i cornetti di brioche ben lievitata, quelli delle panetterie che profumano di cose buone! Quindi sono sempre alla ricerca di modi per fare cornetti che non richiedano troppo tempo e che non siano troppo impegnativi (lo so, lo so: la botte piena e la moglie ubriaca)
Delusione quando ho scoperto che questa della Moroni non era altro che una frolla! Mi sono sentita sedotta e abbandonata.
Però ho visto che questa è una frolla particolare, la frolla allo yogurt, che io non avevo mai provato prima e che, dati i risultati, proverò sicuramente in futuro! Solo farina, yogurt, lievito e burro in quantità non esagerate. Si ottiene quindi un frolla non biscottosa, morbida senza essere burrosa, che si presta a quest'uso. :)

Io ho apportato un paio di modifiche alla ricetta originale, per adattarla alle mie esigenze. Volendo, non la si dolcifica e gli si dà un ripieno salato. Io ho preferito farli dolci per la colazione. ;)





Per 20-22 cornettini
250 gr di farina per tutti gli usi
125 gr di burro a temperatura ambiente
125 gr di yogurt greco bianco (0% o 2%, come preferite) o alla vaniglia
1 cucchiaio scarso di zucchero
1 cucchiaino di miele
1 fialetta di aroma di vaniglia
mezza bustina di lievito

marmellata e nutella q.b
zucchero a velo q.b

Impastare con le mani o col mixer tutti gli ingredienti e formare una palla omogenea. Far riposare in frigo per 30 minuti, coperta da pellicola.
Riprendere la palla dell'impasto e dividere in 5 parti uguali, tagliando con un coltello sporco di farina.
Prendere una parte dell'impasto e metterla tra due fogli di carta forno con una spolverata di farina, e stenderla col mattarello, ricavando un cerchio molto sottile, del diametro di circa 25 cm. Tagliare il cerchio in due parti uguali, e ricavare i triangoli.
Mettere un cucchiaino di marmellata (usatene una molto polposa, e NON una liquida) o nutella alla base del triangolo, e richiudere BENE al primo giro, schiacciando i bordi come se fosse un raviolo. Se non li chiudete bene, la marmellata uscirà durante la cottura e si combinerà un disastro, com'è successo a me nella prima infornata.
Finire di chiudere e dare la forma del cornetto.

Proseguire così fino ad esaurimento impasto.
Disporre su una teglia foderata di carta forno, e infornare in forno già caldo a 180° per 20 minuti.

Spolverare con zucchero a velo.

0 commenti on "Cornettini di frolla (Anna Moroni)"

Posta un commento