Rss Feed

lunedì 16 dicembre 2013

Panettone con lievito di birra

Pubblicato da Claudia Pane a 19:34


Non amo particolarmente panettone e pandoro. Negli anni passati, ad esempio, mi è capitato di mangiare nell'arco di tutte le feste natalizie solo mezza fettina di pandoro in occasione del brindisi per l'anno nuovo, giusto perchè si fa per buon augurio!
Però, fatto in casa.. è tutta un'altra cosa! Niente odore di conservanti, più la soddisfazione personale ;)

Questa ricetta permette di ottenere un panettone ben lievitato e morbido, che dopo 2 giorni interi è ancora buonissimo (non è sopravvissuto al terzo, quindi non saprei ahah). Basta avere l'accortezza di conservarlo in coperto da pellicola e da un panno perchè, come d'altro canto ogni brioche, si secca se prende aria.
E' anche abbastanza leggero come ingredienti, con una quantità di burro e uova sotto la media.


Ingredienti per stampo da 1 kg



250 gr. Farina Manitoba + 250 gr. Farina 00 miscelate
½  cubetto lievito di birra
250 ml di latte appena tiepido
60 gr.  Zucchero semolato
2 cucchiai di miele
1 uovo sbattuto
60 gr. + 40 gr.  Burro ammorbidito
1 pizzico di sale
150 gr.  Uvetta sultanina
150 gr.  Canditi (cedro e arancia)
1 fialetta di aroma arancia

PRIMA FASE

Fare la biga:  sciogliere in un po’ di latte il lievito ed aggiungervi qualche cucchiaio di farina per ottenere un piccolo impasto abbastanza morbido. Coprire con pellicola e far lievitare (impiegherà 30/40 minuti a raddoppiare).

SECONDA FASE

Impastare tutti gli altri ingredienti (escluso i 40 gr di burro l’uvetta e i canditi)  aggiungendo alla fine la biga lievitata. Impastare lavorando bene fino a ottenere un composto liscio e morbido. Coprire con pellicola e mettere a lievitare per 2 ore in luogo tiepido ( il forno appena appena riscaldato e poi spento andrà benissimo).

TERZA FASE

Dopo due ore prendere l’impasto lievitato ed incorporarvi gli altri 40 gr di burro, lavorare bene fino ad avere nuovamente un impasto liscio ed aggiungere uvetta e canditi. Mettere l’impasto nello stampo e far lievitare per altre 2 ore. Trascorso questo tempo, sarà arrivato fino all’orlo. Metterlo quindi in forno a 170/180 gradi per circa 40 minuti.
 
               

0 commenti on "Panettone con lievito di birra"

Posta un commento