Rss Feed

martedì 10 dicembre 2013

Torta alla vaniglia con gocce di cioccolato, variegata al cacao

Pubblicato da Claudia Pane a 20:31


Dopo i dolci elaborati che mi sono ritrovata davanti agli occhi per 5 giorni (se io arrivo ad avere il disgusto del cioccolato, il fatto è serio), quando sono tornata a casa ho avuto assolutamente bisogno di fare una torta che fosse il più semplice possibile. Avevo la curiosità di provare l'estratto di vaniglia che ho comprato lì, e che ho faticato a portare a Napoli perchè la bottiglietta superava leggermente la quantità di liquidi per singolo contenitore concessa per i bagagli a mano. A Gatwick ho incrociato le dita e sperato che quegli uomini dall'aria minacciosa non buttassero la mia bellissima bottiglietta di estratto. E per fortuna mi è andata bene!

Tortando alla torta, ho deciso di fare un evergreen, il mio primo ricordo di "mani in pasta" assieme a mia madre. Però ho fatto questa torta a modo mio. Mi ha fatto molto piacere vedere che è piaciuta a tutti, e che mia madre ha detto che era la torta variegata più buona che avesse mai mangiato!;)


Per 22 cm
200 gr farina
1 bustina lievito
50-60 gr di cioccolato fondente 72% o più, a pezzi grossi
2 uova a temperatura ambiente
120 gr di zucchero
60 ml olio di mais
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
170 gr di yogurt greco alla vaniglia, a temperatura ambiente
20 ml di latte a temperatura ambiente

1 cucchiaio colmo di cacao
35 ml di latte a temperatura ambiente

In un'ampia bowl, mischiare farina, lievito e cioccolato tagliato grossolanamente.

Separare i tuorli dagli albumi, e mischiare i rossi con lo zucchero. Aggiungere l'olio a filo, la vaniglia, il latte leggermente intepiedito e mischiare bene con una frusta a mano. Infine aggiungere lo yogurt e mischiare.

Montare i bianchi a neve fermissima.

Fare una fontana al centro degli ingredienti secchi, e versarci la parte liquida. Mischiare velocemente con un leccaciotole o un cucchiaio, senza mischiare troppo ma solo finchè la farina non sarà assorbita.
Incorporare gli albumi tutti in una volta, con movimenti delicati dal basso verso l'altro.

Prendere una parte dell'impasto, circa un terzo, e in una bowl setacciarci il cacao e aggiungere il latte. Mischiare e verificare che abbia più o meno la stessa consistenza dell'impasto bianco, altrimenti la parte al cacao andrà tutta a fondo in cottura!

Versare l'impasto bianco nella tortiera ricoperta da carta forno, e lasciarne una piccola parte. Versarci sopra la parte al cacao, e concludere con il rimanente impasto bianco. Con uno stuzzicadenti di quelli lunghi da spiedini, fare dei movimenti in modo da ottenere una sorta di disegno.

Infornare a 180° per 40 minuti.


0 commenti on "Torta alla vaniglia con gocce di cioccolato, variegata al cacao"

Posta un commento