Rss Feed

martedì 31 dicembre 2013

Tronchetto/i di Natale e.. Buon Anno!

Pubblicato da Claudia Pane a 12:45

31 dicembre. Non dormo da giorni, l'insonnia non ha intenzione di abbandonarmi, e mi sento così poco lucida che in poche ore ho già combinato svariati guai: ieri sera ho fatto cadere il frullatore e l'ho mandato in pezzi, e oggi stava per scapparmi la bottiglia dell'olio di mano. Direi che oggi eviterò di accostarmi alla cucina!
Questa si chiama "ansia anticipata da sessione di esami di gennaio".
Stanotte riuscirò ad arrivare alla fine del veglione?!

Ma fai un dolcino che ti passa.

Ed eccomi col tronchetto di Natale, che ho fatto sabato sera per la domenica. Come al solito, la parte che ho preferito è stata quella delle decorazioni!


Si tratta di un rotolo di pasta biscotto al cacao, con in mezzo marmellata di frutti di bosco e mandorle tritate, ricoperto da mousse alla cannella e cioccolato e decorato con cose che hanno tutti in casa nel periodo natalizio. Mi è piaciuto da morire, ed è venuto meglio di quello dell'anno scorso (pasta biscotto bianca, in mezzo marmellata di fragole, e ricoperto da ganache al cioccolato fondente). La cannella, la vaniglia, le mandorle e la granella di nocciole, gli danno un sapore molto natalizio!

Questo è quello dell'anno scorso, giusto per dare un'altra idea:




Per la pasta biscotto
4 uova
80 gr zucchero zefiro
50 gr farina per dolci
50 gr fecola di patate
5 cucchiaini di composto per cioccolata calda
3 cucchiai di latte
1 pizzico di bicarbonato
2 cucchiaini estratto di vaniglia

marmellata di frutti di bosco
mardorle q.b

Per la mousse al cioccolato e cannella
Ricetta

Per decorare
confettini bianchi
granella di nocciole
cioccolato fondente
pasta di mandorle verde
ciligie candite rosse e gialle


Separare i tuorli dagli albumi. Montare gli albumi a neve fermissima e riporre in frigo. Montare i rossi con lo zucchero finchè non diventano molto spumosi e il composto non farà le bolle (almeno 5 minuti).
Riscaldare in un bricco 3 cucchiai di latte, e versare poi il latte a filo in una tazzina con 5 cucchiaini di composto per cioccolata calda, girando bene perchè diventi tutto omogeneo e non ci siano grumi.
Setacciare la farina e la fecola nel composto di tuorli e zucchero, e aggiungere il bicarbonato e la vaniglia. Versare il latte al cioccolato e girare bene, stavolta con una frusta a mano.
Infine, incorporare gli albumi montati a neve, con un cucchiaio di legno o un leccaciotole, con movimenti dall'alto verso il basso.
Versare in una teglia quadrata ricoperta da carta forno e livellare, quindi infornare a 180° per 10-12 minuti.

Una volta sfornato, rovesciarlo assieme alla carta forno su un altro foglio di carta forno, e arrotolarlo ben stretto. Avvolgerlo in un panno e farlo raffreddare.

Una volta raffreddato, avrà preso la forma. Srotolare e farcire:
Tritare a mano delle mandorle (una 15ina). Stendete abbondante marmellata e aggiungete sopra le mandorle tritate. Richiudete il rotolo ben stretto, facendo attenzione a non romperlo (cosa che io ho fatto.. ma niente paura! Tanto si ricopre di mousse e nessuno se ne accorgerà ;D).
Ricavare un pezzettino di tronco e metterlo di lato o sopra il tronco principale.

Preparate la mousse come da ricetta, metterla in una sac a poche o una siringa e ricoprire il rotolo. Quindi, aiutandosi con una forchettina, fare altre striature.
Sciogliere un pò di cioccolato fondente e, aiutandosi con uno stuzzicadente, creare altre striature: da lontano farà un effetto chiaroscuro con il marrone chiaro della mousse e sembrerà il legno del tronco!
Ricoprire con confettini bianchi per ricreare i fiocchi di neve, ricavare delle foglie con la pasta di mandorle, e dei fiorellini usando le ciliegie candite. Infine ricoprire di grandella di nocciole.

Avere la pazienza di aspettare il pranzo del giorno dopo e... mangiare!!!




0 commenti on "Tronchetto/i di Natale e.. Buon Anno!"

Posta un commento