Rss Feed

giovedì 2 gennaio 2014

Biscotti alla Cannella: Zimtsterne cadute!

Pubblicato da Claudia Pane a 17:45

Voglio fare i biscotti alla cannella dall'inverno scorso, ma poi mi è sempre passato di mente.
Qualche settimana fa ho visto la puntata di Bake Off in cui la sfida tecnica consisteva nel riprodurre le Zimtsterne, e allora mi s'è accesa la lampadina! Da grande ossessionata dalla pasticceria tedesca-austriaca-anglosassone-e compagnia bella, sono subito andata a cercare la ricetta originale e ho visto che questi biscottini tedeschi sono sì alla cannella, ma si fanno anche con le mandorle tritate, e in quantità industriale. Poichè le mandorle contengono una parte di olio, non si mette il burro. Per il resto, sono a base di zucchero a velo, albumi, cannella, farina, miele. E in più, la glassa finale.


Ecco, a me avanzava un albume, ma di mandorle ne avevo poche. Così ho pensato di fare delle Zimtsterne fallite (o cadute? Visto che si parla di stelle..) con farina, cannella, albume, burro (non avendo usato le mandorle) e zucchero. Le ho glassate, e alla fine sono venuti dei biscottini buoni da morire, che rifarò assolutamente! Sono natalizi, ma in realtà si possono fare in qualunque momento dell'anno. Si mantengono anche a lungo, perchè io li ho messi in un barattolo di vetro e dopo 4 giorni erano ancora identici. Di più non so dire, perchè sono finiti!
Quindi questa è la mia ricetta di biscottini alla cannella liberamente ispirati alle Zimtsterne.

PS: poichè ci avviciniamo al post-feste, con l'inevitabile corsa alla dieta, vorrei direi a titolo informativo che questi biscottini sono molto leggeri. Contengono 29 kcal a testa, che non è molto per dei biscotti. ;D


per 71 stelline
250 gr farina 00
1 cucchiaino di cacao
2 cucchiaini di cannella
100 gr zucchero zefiro
1 albume
3 cucchiaini di miele
2 cucchiaini di lievito
1 pizzico di bicarbonato
80 gr di burro

per la glassa
zucchero a velo
acqua
1 pizzico di bicarbonato

Impastare tutti gli ingredienti con la punta delle dita e formare una palla. Stenderla tra due fogli di carta forno, formando uno strato non troppo sottile (4-5 mm circa), ricavare le stelline e porle su una teglia ricoperta da carta forno.
Infornare a 180° per 10-12 minuti, o finchè non sono cotti.

Una volta freddi, preparare una glassa ben densa, usando zucchero a velo, un pizzico di bicarbonato, e acqua q.b. Stenderla ricoprendo tutte le stelle o, come ho fatto io, metterla in una siringa per dolci e fare dei motivetti seguendo la fantasia.

6 commenti on "Biscotti alla Cannella: Zimtsterne cadute!"

~ Inco on 3 gennaio 2014 17:48 ha detto...

Il profumo di cannella mi piace moltissimo, è immenso nella tua cucina. Che bontà!!
Ti Faccio tantissimi Auguri di Buon Anno..
Smack.. a presto!!
Inco

Claudia Pane on 3 gennaio 2014 22:16 ha detto...

Anche io lo adoro! Fa subito inverno :D :D
Grazie mille, anche a te!
Baci

Emanuela - Pane, burro e alici on 6 gennaio 2014 11:39 ha detto...

Carissima, sono deliziose queste tue stelline aromatiche!
Te ne rubo subito una e non è detto che in questi giorni non sperimenti la ricetta! ;)
Un bacione!

Claudia Pane on 6 gennaio 2014 13:38 ha detto...

Grazie mille! Se sperimenti, fammi sapere se ti sono piaciute :D :D
Un abbraccio ;)

Federica Simoni on 9 gennaio 2014 18:28 ha detto...

ciao Claudia, grazie della tua visita al mio blog ^_^ complimenti sei bravissima, ti seguo con piacere inserendo il tuo blog nella mia blogroll del blog "la cucina di Federica" ;) a presto!!!

Claudia Pane on 10 gennaio 2014 15:36 ha detto...

Ma grazie a te!! Come vedi, tu sei già inserita :D :D
A presto,
Claudia

Posta un commento