Rss Feed

giovedì 6 febbraio 2014

Cuori rosa con Crema al Cacao

Pubblicato da Claudia Pane a 17:12


Sto facendo le prove per San Valentino, così ho pensato di fare qualcosa a tema "cuore e cuoricini", il che non è per niente il mio stile... ma nell'ultimo periodo mi sono data alle sdolcinatezze!
Volevo tingere l'impasto di rosa, ma senza usare i coloranti, e così ho pensato di utilizzare lo yogurt greco alla ciliegia e la marmellata di fragole. Ho ottenuto un impasto dalla superficie leggermente rosata, davvero carino!

Per farcirli ho scelto una crema al cacao leggermente amara, per contrastare l'impasto un pò dolce e perchè amo l'abbinamento frutti rossi-cioccolato.
Ho ricavato dei cuori, e ho fatto una decorazione con la glassa, decorazione venuta maluccio perchè ero molto di fretta e ho fatto un casino. Ma l'effetto finale era molto carino!


Sono stati spazzolati in pochissimo tempo, perchè sono leggerissimi: l'impasto è soffice, talmente tanto che presto lo sperimenterò per un rotolo, e la crema è molto leggera perchè fatta solo di cacao, amido e latte. Insomma, sono rimasta davvero contenta del risultato finale, considerato che era un esperimento tutto mio. :)


Per l'impasto, 12 cuori farciti:
3 uova a temperatura ambiente
140 gr zucchero zefiro
1 cucchiaino estratto di vaniglia
4 cucchiaini marmellata di fragole
60 gr yogurt greco alla ciliegia/fragole
60 gr farina per dolci
20 gr fecola di patate
2 cucchiaini lievito

Per la crema, me n'è avanzata più di metà:
220 ml di latte
25 gr cacao amaro
15 gr amido
3 cucchiaini miele
1 cucchiaino estratto di vaniglia

Per concludere:
Mandorle pelate fatte a pezzettoni
Zucchero a velo
Acqua
Coloranti rossi in polvere


Montare i bianchi a neve fermissima.
A parte, montare i rossi con lo zucchero, finchè non sono ben spumosi, e poi aggiungere l'estratto di vaniglia, la marmellata (precedentemente sciolta in un padellino, giusto perchè diventi liquida), lo yogurt e montare.
Setacciarvi la farina, la fecola e il lievito e mischiare con una frusta a mano. Incorporare i bianchi.
Versare in una teglia quadrata o rettangolare non troppo piccola e rivestita da carta forno e infornare a 190° per 12 minuti. Fare la prova stuzzicadenti.


Per la crema, scaldare il latte con il miele e l'estratto di vaniglia. Versarne una piccola quantità in un pentolino (fuori dal fuoco) con cacao e amido setacciati, e mischiare velocemente con una frusta. Aggiungere il resto del latte solo una volta che i secchi saranno stati assorbiti dalla parte liquida senza aver lasciato grumi. Quindi mettere il pentolino sul fuoco e cuocere a fuoco medio. Inizialmente la crema vi sembrerà liquida, ma raffreddandosi si assesterà.


Sfornare la base dei cuori, e rovesciatela su un panno ricoperto da carta forno. Staccatelo dalla carta forno che stava originariamente alla base, e ricavate i cuori con uno stampino per biscotti.
Farcire ogni cuore con uno strato abbondante di crema, e qualche pezzo di mandorla per dare croccantezza. Richiudere.


Infine preparare una glassa densa con zucchero a velo e poca acqua. Fare delle decorazioni con una siringa per dolci. Infine aggiungere una puntina di cucchiaino di colorante rosso in polvere alla glassa bianca rimanente, e fare un'altra decorazione con la glassa rossa.
Riporre in frigo.


2 commenti on "Cuori rosa con Crema al Cacao"

Federica Simoni on 6 febbraio 2014 21:07 ha detto...

O_O che bella e golosa ricetta!!!

Claudia Pane on 6 febbraio 2014 22:08 ha detto...

Sìì, lo è! Grazie :D :D

Posta un commento