Rss Feed

mercoledì 19 marzo 2014

Gnocchi di patate fatti in casa

Pubblicato da Claudia Pane a 13:32



Gli gnocchi di patate fatti in casa sono un primo piatto che ho trovato divertentissimo da fare, e anche inaspettatamente veloce e semplice! In tutto ho impiegato 1 ora (in 2 persone) per fare gnocchi abbondanti per 4 persone, dando a ogni gnocco la classica forma "rigata" che si ottiene con la forchetta. La soddisfazione del farli in casa invece che comprarli in panetteria, è impagabile.
La consistenza è delicatissima, proprio per questo consiglio di non farli troppo piccoli come invece ho fatto io la prima volta: quasi non si sentivano più! La grandezza ideale per me è quella che vedrete in foto, ma potete anche farli più grandi, se preferite.

La ricetta originale viene dal sito di misya, ho solo apportato un paio di modifiche! :)

Per 4 persone
1 kg patate (farinose, abbastanza secche. Io ho usato le patate rosse)
300-400 gr farina 00 (la quantità varia a seconda delle patate)

Bollite le patate a fuoco medio per una ventina di minuti dall'uscita del bollo. Le patate più piccole saranno pronte prima: controllate con una forchetta, senza però bucherellare troppo la patata, altrimenti entrerà l'acqua e sarà un problema quando andrete ad impastare.
Una volta pronte, sbucciatele e schiacciatele ancora calde con uno schiacciapatate e cominciate ad impastare utilizzando circa metà della farina, che aggiungerete mano a mano fino a ottenere un panetto omogeneo, lavorabile, non troppo secco (altrimenti avrete aggiunto troppa farina), elastico e non appiccicoso.
Tagliate dal panetto piccole parti di impasto e cominciate a fare dei salsicciotti aiutandovi con la farina. Tagliate gli gnocchi e posateli su una spianatoia infarinata, assicurandovi ogni tanto che non si attacchino tra loro (basta aggiungere un pò di farina e rotolarvi gli gnocchi in modo che tutti i lati siano infarinati quanto basta per non farli attaccare).
Una volta pronti, cominciate dagli gnocchi che avete fatto per primi e che saranno quindi leggermente riposati, prendete una forchetta e aiutandovi con un dito trascinate lo gnocco partendo dalle punte della forchetta e andando verso il basso: da un lato si sarà creata una cavità in cui si raccoglierà il sugo, dall'altro lato ci saranno delle lineette create dalla forchetta.

Cuoceteli in acqua salata: saranno pronti quando verranno a galla.

3 commenti on "Gnocchi di patate fatti in casa"

Federica Simoni on 19 marzo 2014 17:08 ha detto...

sempre buoni gli gnocchi!!

Roger B on 19 marzo 2014 19:14 ha detto...

Mamma che buoni!! Non ho mai provato a fare i gnocchi in casa, ma non sembra troppo difficile!! Proverò sicuramente, grazie della ricetta, Claudia!!!
Buona serata!! ;)

Claudia Pane on 19 marzo 2014 19:41 ha detto...

Infatti è davvero facile!! Fammi sapere! Grazie a entrambe per la visita :D

Posta un commento