Rss Feed

martedì 25 marzo 2014

Torta Cioccolato e Caffè

Pubblicato da Claudia Pane a 17:04





Come ho anticipato ieri, domenica scorsa ho preparato una torta per festeggiare il mio onomastico. Festa e festività rappresentano per me la scusa perfetta per preparare una torta da farcire e decorare! In questo caso, la scelta è caduta su una torta al caffè e al cioccolato. Devo dire che non sono soddisfatta delle decorazioni, ma siringa e penna sono entrambe nuove, e quindi devo ancora imparare a prendere le misure. In compenso, la torta è venuta buonissima, leggera nonostante a vederla comunica "pesantepesantepesante"!

La base è la ricetta della Red Velvet Cake, ma ho omesso il colorante rosso e sostituito il latticello/yogurt greco alla vaniglia con lo yogurt greco al caffè. Ho fatto questa base perché viene fuori una torta morbidissima e delicatissima, che non ha bisogno di bagna. Assolutamente fantastica!!
La farcia è una crema di latte al cacao, molto leggera (niente uova, solo latte e cacao) ma buonissima.Mi ricorda un pò il sanguinaccio.
La copertura è fatta di una mousse di panna al caffè + cioccolato fondente tritato.


Per la base, un impasto per 2 torte da 22 cm
250 gr farina per dolci
1 pizzico di sale
15 gr cacao in polvere
110 gr di burro a temperatura ambiente
300 gr di zucchero zefiro
2 uova a temperatura ambiente
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
240 gr di yogurt greco al caffè
1 cucchiaino di aceto di mele
1 cucchiaino di bicarbonato

Setacciare la farina e il cacao e aggiungere un pizzico di sale. Mettere da parte.
Montare il burro con le fruste elettriche, e poi aggiungere lo zucchero e montare. Quindi le uova, una alla volta e continuando a montare. Proseguire con l'estratto di vaniglia.
Versare lo yogurt nell'impasto e montare. Infine, gli ingredienti secchi in circa 3 volte, incorporandoli con una frusta a mano.

In una cocottina, versare l'aceto sul bicarbonato, mischiare velocemente con un cucchiaino e lasciare che frizzi. Quindi versare nell'impasto e incorporarlo VELOCEMENTE con una spatola. Versare subito l'impasto in ruoti imburrati e infarinati da 22 cm (io ho usato quelli usa e getta), livellare, infornare in forno già caldo a 180° per 30-35 minuti o finchè non vi sembrerà pronta dall'aspetto che ha. Fate la prova stuzzicadenti.


Per la crema
550 ml di latte
70 gr cacao amaro
50 gr amido
2 cucchiai miele
1 cucchiaino estratto di vaniglia
1 baccello di vaniglia
110 gr zucchero zefiro

Scaldare il latte con il miele, lo zucchero, i baccelli di vaniglia e l'estratto di vaniglia. Togliere i baccelli di vaniglia, e versare una piccola quantità di latte in un pentolino (fuori dal fuoco) con cacao e amido setacciati, e mischiare velocemente con una frusta. Aggiungere il resto del latte solo una volta che i secchi saranno stati assorbiti dalla parte liquida senza aver lasciato grumi. Quindi mettere il pentolino sul fuoco e cuocere a fuoco medio. Dovesse addensarsi troppo (cosa che a me è successa.. mi sono distratta un attimo!), basterà aggiungere del latte caldo a filo, mischiando fuori dal fuoco con una frusta. Alla fine la crema dovrà risultare ben omogenea e di una consistenza adatta a diventare una farcia, quindi né troppo liquida, né troppo densa.

Per la copertura
200 ml panna già zuccherata
1 cucchiaino estratto di vaniglia
1 cucchiaino zucchero zefiro
4 cucchiaini di caffè solubile
15 gr di cacao amaro
100 gr cioccolato fondente (io 72%) diviso in circa 70 gr da grattugiare, e gli altri da mettere nella farcia
Molliche della base

Mettere in un recipiente il caffè solubile con l’estratto di vaniglia, lo zucchero, il cacao setacchiato. Mischiare, versare la panna e cominciare a montare. Montare a neve ferma.

Tagliare i due impasti, ottenendo quattro dischi di uguale spessore. Livellare e lasciarsi da parte delle briciole di impasto.


(Uno dei dischi. Come vedete, la base è molto molto soffice, infatti si deve fare attenzione a maneggiarla)

Stendere una parte di crema sul primo disco, e ricoprire con pezzettini di cioccolato fondente. 


Continuare così per ogni strato. Attenzione ai lati: la crema potrebbe tendere ad uscire dagli strati e cadere!
Concludere ricoprendo con la mousse al caffè, ricciolini di cioccolato ai lati, molliche di impasto e ciuffetti di panna sopra. Infine, si possono fare dei disegni con la crema avanzata.

8 commenti on "Torta Cioccolato e Caffè"

Roger B on 25 marzo 2014 18:46 ha detto...

Si vede che è una torta morbidissima e di sicuro deliziosa!!! ;)
Che bontà!!!! Brava, brava!!
Buona serata,
Angela

Claudia Pane on 25 marzo 2014 20:41 ha detto...

Grazie!! :D
Buona serata anche a te :*

Diletta Perrone on 26 marzo 2014 10:58 ha detto...

Uao che gola questa torta!! Bellissima e sono sicura anche buonissima! Complimenti per il tuo blog, mi piace molto, lo aggiungerò tra i miei preferiti. Se ti capita passa anche da me loscalognod'oro.it!
A presto :)

cronachediunpigiamarosa on 26 marzo 2014 11:57 ha detto...

Meravigliosa! E sicuramente buonissima!

valentina-latte dolce fritto on 26 marzo 2014 12:07 ha detto...

Bella idea la tua "Brown Velvet cake" :)
Brava, ciao!

Claudia Pane on 26 marzo 2014 14:52 ha detto...

Grazie a tutte!! Valentina mi piace molto l'idea di "Brown Velvet Cake"! La segnerò nel mio raccoglitore con questo nome =P
Diletta grazie mille, ricambierò volentieri! :D

The Crazy Baking Lady on 27 marzo 2014 21:09 ha detto...

Mio dio, che figata di torta! A parte caffè e cioccolato, che adoro, la decorazione è bellissima! Hai fatto bene a farti questo regalo per l'onomastico ;)

Claudia Pane on 27 marzo 2014 21:59 ha detto...

Oh ma grazie, troppo gentile! :D :D

Posta un commento