Rss Feed

venerdì 4 aprile 2014

Torta Angelica

Pubblicato da Claudia Pane a 17:30




La torta angelica è una brioche dall'aspetto molto coreografico, una ricetta delle sorelle Simili, che io propongo in versione gocce di cioccolato, invece dell'originale che prevede uvetta e arancia candita.

Questa brioche mi ha sempre incuriosita perchè si presenta davvero benissimo ma pensavo che fosse difficile da realizzare e quindi non mi ero mai cimentata. Invece intrecciarla è stato semplicissimo! Sono rimasta molto soddisfatta dell'aspetto che ho ottenuto, le foto sono venute talmente belle che non ho avuto neanche bisogno di ritoccare il contrasto... mi piacevano così :)
La brioche in sè è molto buona e soffice anche se non aspettatevi la sofficità che avete, ad esempio, nelle brioche col tuppo: poichè va intrecciata, l'impasto dev'essere lavorabile e quindi non troppo molle; per cui questa brioche prende la sua morbidezza più dal fatto che all'interno si spennella con il burro, che per l'impasto in sè. Il ripieno prevedeva 50 gr di burro, ma mi sembravano troppi e ho diminuito a 20 gr. All'inizio pensavo che il giorno dopo sarebbe stata secchissima, invece dopo 3 giorni era ancora identica! In sostanza, è più bella che morbida, ma in effetti è vero anche che io ho diminuito il burro del ripieno, ma in fondo è piaciuta a tutti quindi tanto meglio!  :D
Vale comunque la pena farla, perchè da soddisfazione vedere questa corona intrecciata dall'aspetto così maestoso. Certamente si stupiranno familiari e amici!



Per la biga:
135 gr di manitoba
13 gr di lievito di birra
75 gr di acqua
1 cucchaino di zucchero

Per l'impasto:
80 gr di zucchero semolato
120 ml di latte
3 tuorli
400 gr di manitoba
1 pizzico di sale
120 gr di burro
1 fialetta aroma di arancia

Per il ripieno:
100 gr di gocce di cioccolato (io 100 gr cioccolato fondente 72%)
50 gr di burro fuso (io 20 gr ca.)



Cominciare dal lievitino, sciogliendo il lievito nell'acqua intiepidita, aggiungere farina e zucchero e mescolare. Impastare: si otterrà un panetto non troppo morbido, è normale così. Far raddoppiare di volume, coperto e sistemato in un luogo asciutto.

Mescolare la farina con il pizzico di sale e fare una fontana al centro. A parte, mescolare zucchero e tuorli, e il latte appena tiepido. Versare nella terrina con la farina. Cominciare ad impastare. Aggiungere il burro a tocchetti e impastare, quindi la biga ormai raddoppiata e incorporarla. Infine, aggiungere l'aroma di arancia e impastare.
Formare una palla e far lievitare per almeno 2h o finchè non raddoppia di volume.

Stendere su una spianatoia infarinata, ottenendo un rettangolo dello spessore di circa 3 mm. Spennellare con il burro sciolto e ricoprire con il cioccolato tagliato grossolanamente (o le gocce di cioccolato). Arrotolare dal lato più lungo e lasciare il lato dell'apertura rivolto verso il basso. Tagliare il salsicciotto dal lato della lunghezza, ottenendo quindi due metà rotolo separate. Cominciate a intrecciare a mò di spirale.
Passare il salsicciotto intrecciato su una teglia ricoperta da carta forno, e formare la corona facendo combaciare le due estremità. Aggiustate la corona in modo che l'aspetto sia uniforme: fate eventuali tagli col coltello, aggiungete delle gocce dove non ce ne sono abbastanza.. insomma, lo capirete quando l'avrete davanti :D
Spennellare con altro burro fuso e far lievitare per altri 40 minuti.

Infornare a 200° in forno statico per 20-25 minuti.

4 commenti on "Torta Angelica"

Federica Simoni on 4 aprile 2014 18:06 ha detto...

stupenda questa torta!! buon we

Claudia Pane on 4 aprile 2014 18:51 ha detto...

grazie mille! :D

The Crazy Baking Lady on 5 aprile 2014 12:27 ha detto...

è venuta proprio bene, poi le ricette delle Simili di solito sono una garanzia!
Buona, si si! A presto! :)

Claudia Pane on 5 aprile 2014 15:11 ha detto...

Grazieee! Io onestamente non le conoscevo.. ho sempre utilizzato ricette scritte a penna e tramandate in famiglia.. solo da un paio d'anni ho cominciato a fare ricerche online e a scoprire altri "vecchi classici" di cui non avevo proprio idea :P

Posta un commento