Rss Feed

sabato 17 maggio 2014

Muffin ai Mirtilli (versione #2)

Pubblicato da Claudia Pane a 17:11
Oh, il primo amore non si scorda mai.

 





Di muffin ne ho fatti a palate, in mille versioni diverse. Ma quelli ai mirtilli, sono quelli ai mirtilli.
Qualche giorno fa ho trovato i mirtilli freschi, erano bellissimi.. così non ho resistito e li ho comprati. Volevo fare una torta, o un ciambellone, o delle crostatine, ma mi sono stati esplicitamente richiesti i muffin.

Frustrata per il mancato tentativo di fare un dolce nuovo, ho cercato almeno di cambiare la ricetta che già avevo, quella già collaudata e infallibile: ho sostituito il crumble (per quanto buonissimo, ma burroso) con una crosticina più light che usa come collante il miele... davvero buona, i morsi con la crosta erano i migliori!

Ho utilizzato anche degli stampini fatti da me in carta forno piegata su sè stessa, per ottenere l'effetto che si vede nelle bakery inglesi, e che adesso si cominciano a vedere anche da noi nelle caffetterie a impronta più internazionale. Poi ho aggiunto un goccino di latte e sostituito lo zucchero semolato con lo zucchero di canna, per avere un'aroma leggermente diversa. Ho aumentato l'estratto di vaniglia, e la quantità di mirtilli usati...

Questa versione mi piace forse anche di più della prima, e a casa hanno detto che sono i muffin migliori che abbia mai fatto. In effetti mi sembravano praticamente uguali a quelli che si trovano in Inghilterra: ricchi, pieni zeppi di frutta. Buoooni.


per 10 muffin grandi, o 12 standard

260 gr farina per dolci
120 gr zucchero di canna
1 bustina di lievito
1 pizzico abbondante di bicarbonato
1 uovo grande sbattuto, a temperatura ambiente
240 gr di yogurt greco alla vaniglia, cacciato dal frigo una mezz'oretta prima
80 ml olio di semi di mais
15 ml latte
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
250 gr di mirtilli

per la copertura

15 gr nocciole tritate piccole
15 gr mandorle non pelate, tritate piccole
25 gr zucchero di canna
2 cucchiaini di miele

In una ciotola mischiare l'uovo già sbattuto, con yogurt, olio, estratto di vaniglia e latte.
In un'altra bowl, la farina setacciata va mischiata allo zucchero, lievito, al bicarbonato. Mischiate con una frusta per una 20ina di secondi, per fare in modo che il lievito si distribuisca bene.


Preparate la copertura mischiando in una ciotolina le nocciole e le mandorle tritate non troppo grandi, assieme allo zucchero di canna e il miele. Il miele servirà da collante.

Fare una fontana al centro degli ingredienti secchi, versarci gli ingredienti liquidi tutti in una volta e incorporateli con un leccaciotole, una spatola, o un cucchiaio. Non mischiate troppo, mischiate quel tanto che basta perchè l'impasto sia unito e non vedete più farina. L'impasto risulterà secco: è normale così.


Lasciando da parte una trentina di mirtilli, aggiungete gli altri all'impasto e mescolate delicatamente e il meno possibile.
Riempite gli stampini totalmente, metterci sopra la copertura e i mirtilli lasciati da parte. Infornate in forno già caldo a 220° per 5 minuti e poi abbassate a 180° per i rimanenti 13 minuti.






2 commenti on "Muffin ai Mirtilli (versione #2)"

Damiana on 18 maggio 2014 13:42 ha detto...

E poi bellissimi nel colore,con quella variegatura viola sono irresistibili!Da provare cara!Un abbraccio e buona domenica!

Claudia Pane on 19 maggio 2014 19:54 ha detto...

Grazie per essere passata! :D Sì, sono i miei preferiti :D

Posta un commento