Rss Feed

domenica 11 maggio 2014

Raspberry Chocolate Cake: buona festa della mamma e buon compleanno a me!

Pubblicato da Claudia Pane a 20:08



Quest'anno ho festeggiato il mio compleanno, che è stato l'8 maggio, assieme a mia madre.



A casa mia non si tiene molto a queste feste commerciali, non credo agli auguri fatti una volta l'anno, se negli altri 364 giorni si ha meno considerazione di quella persona. I papà, le mamme, le donne, gli innamorati (ecc.) andrebbero festeggiati tutti i giorni dell'anno, e so quanto questo suoni banale, ma sono davvero stata cresciuta con questa mentalità.

Questo però non vuol dire che in queste feste io non possa divertirmi a pasticciare in cucina e mettere su una tortina decorata!
Dedico quindi questa mastodontica torta (che ha avuto difficoltà ad entrare in frigorifero) alla mia mamma, la persona che amo più al mondo, il mio punto di riferimento su cui so di poter sempre contare. Lei che mi sopporta, che si preoccupa per me e mi aspetta ancora alzata nel weekend, che mi segue, mi consiglia, e c'è sempre ma senza essere invadente. Ti voglio bene.

Questa è la raspberry chocolate layer cake, una torta che volevo fare da tempo, avendo il pallino dei frutti di bosco, ma che è dovuta passare per qualche incidente di percorso e mille indecisioni: ho ordinato i lamponi al supermercato e fino all'ultimo sono stata indecisa su quanti prenderne, se aggiungere i mirtilli o cosa; non sapevo se fare la base bianca o al cioccolato, e come ricoprirla; quando ho deciso per la base bianca, ho voluto tramutare la ricetta della base della red velvet cake (che amo, perchè è talmente morbida e delicata che non ha bisogno di bagna) in base bianca, togliendo quindi il cacao e sostituendolo con la stessa quantità di farina, ma questo deve aver rotto degli equilibri degli ingredienti perchè sono venute fuori due tortine dal colore sospetto e per niente cotte: buttate; pan di spagna fatto all'ultimo momento, riuscendo fortunatamente a salvare i due stampi usa e getta e riutilizzarli.

Alla fine però ce l'ho fatta: mamma che buonaaaaa. Una torta leggera nonostante l'aspetto imponente che urla "pesante-pesante-pesante". In più, non avevo mai assaggiato i lamponi, e mi sono piaciuti molto.. hanno un sapore deciso e più aspro degli altri frutti di bosco, quindi occhio ad abbinarli al cioccolato bianco e non al limone!

Quanto sono logorroica? Meglio che torno a studiare!

Per la base (pan di spagna da 28 cm in due teglie da 22 cm)
6 uova a temperatura ambiente
2 cucchiai di acqua frizzante
220 gr zucchero zefiro
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
150 gr farina per dolci
100 gr fecola
1 bustina di lievito


Per la crema di latte al cioccolato bianco
400 ml latte
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
60 gr zucchero zefiro
100 gr cioccolato bianco (sceglietene uno di ottima qualità)
40 gr amido di mais
200 ml di panna zuccherata

Per la bagna
mezzo bicchiere di limoncello
mezzo bicchiere d'acqua
zucchero (laddove il limoncello non sia già zuccheroso di suo.. regolatevi a seconda dei vostri gusti)

Per la copertura (mousse al cacao)
200 ml panna già zuccherata
1 cucchiaino estratto di vaniglia
15 gr di cacao amaro

Per decorare e assemblare
375 gr lamponi freschi
1 barattolo di marmellata di lamponi 
2 strisce di cioccolato fondente
2 cucchiaini di miele

BASE:
Dividere i bianchi dai rossi. Montare i bianchi a neve fermissima assieme a un cucchiaio di acqua frizzante e riporre in frigorifero.
In un'ampia bowl, montare i rossi con lo zucchero, l'estratto di vaniglia, il pizzico di sale e l'altro cucchiaio d'acqua. Montare per almeno 10 minuti, finchè non vedete formarsi delle bolle belle grandi. Quindi setacciare il lievito, la farina e la fecola e aggiungerli. Mischiare con una frusta a mano.
Incorporare i bianchi in 3-4 volte, con un cucchiaio o un leccaciotole, e facendo movimenti dal basso verso l'alto per non smontarli.

Versare in 2 stampi da 22 cm (io ho usato quelli usa e getta in alluminio), partendo dall'esterno verso il centro. Infornare in forno già caldo a 180° per 30-35 minuti. Far raffreddare e preparare la crema.

CREMA:
Sciogliete in un pentolino, e a fuoco basso, il cioccolato insieme al latte, il miele, lo zucchero e l'estratto di vaniglia. Quando sarà tutto ben omogeneo, versatene (fuori dal fuoco!) una piccola quantità in un pentolino in cui avete messo l'amido setacciato, e rendete tutto omogeneo con una frusta a mano. Quando la parte solidà sarà stata assorbita dalla parte liquida e non ci saranno grumi, potrete versare il resto del latte nel pentolino con l'amido, e rimettere sul fuoco. Cuocete a fuoco medio-alto, mischiando continuamente con una frusta a mano. La crema sarà cotta quando si sarà raddensata e avrà cominciato a fare delle bolle. Togliete dal fuoco e fate raffreddare, mischiando ogni tanto con la frusta perchè non si raddensi troppo.

Nel frattempo che la crema si raffredda, montate la panna e neve ferma.
Incorporate la panna alla crema ormai fredda, con movimenti dall'alto verso il basso. Riporre in frigo.

MOUSSE:
Mettere le fruste in cella 10 minuti prima di cominciare a montare la panna, assieme al contenitore in cui la si monterà.
Trascorso un pò di tempo, tirare fuori dalla cella le fruste e il contenitore, e aggiungere l'estratto di vaniglia e il cacao setacciato. Infine, aggiungere la panna e cominciare a montare. Riporre in frigo.

ASSEMBLARE:
Il giorno dopo, tagliare in due i pan di spagna, ottenendo quattro dischi.


Preparare la bagna mischiando limoncello e acqua in parti uguali e assaggiare per vedere se bisogna aggiungere zucchero.
Bagnare la prima base, stendere uno strato sottile di marmellata di lamponi, un abbondante strato di crema e aggiungere qualche lampone tagliato a metà.


Continuare così per gli altri due strati.



Ricoprire la torta con la mousse al cacao, e decorarla con lamponi e cioccolato fondente sciolto con un pò di miele (il miele lucida questa piccola glassa).



Con questa ricetta partecipo alla raccolta di  ricette del blog 

4 commenti on "Raspberry Chocolate Cake: buona festa della mamma e buon compleanno a me!"

Sabrina Rabbia on 13 maggio 2014 11:53 ha detto...

mi piace un sacco!!! Auguroni!!! Lo so che mi hai detto che non hai tempo per partecipare al mio contest, ma siccome la torta e' pronta e per due occasioni davvero speciali, perche' non me la mandi al mio contest "che torta di compleanno sai preparare??" Baci Sabry

Claudia Pane on 13 maggio 2014 17:18 ha detto...

Fatto! Grazie mille per gli auguri e i complimenti :D

Sabrina Rabbia on 13 maggio 2014 17:39 ha detto...

grazie per esserci, t'inserisco in gara. Mi hai messo tra le tue cerchie, puo' andare. Dovresti soltanto ancora mettere il mio banner in home page nella barra laterale, andando su DESIGN, LAYOUT, IMMAGINE, SALVI IL MIO BANNER CON IL TASTO DESTRO DEL MOUSE E LO COPI SU IMMAGINE METTENDO IL LINK DEL MIO CONTEST. POI FAI RIDUCI ADATTA E DAI IL TITOLO. SPERO DI ESSERE STATA CHIARA, SE HAI BISOGNO CONTATTAMI VIA MAIL. CIAO GRAZIE SABRY

Claudia Pane on 13 maggio 2014 21:55 ha detto...

Fatto! ;)

Posta un commento