Rss Feed

giovedì 5 giugno 2014

Crema alla Vaniglia (Leggera!)

Pubblicato da Claudia Pane a 11:12



Quando comincia a far caldo e si ha voglia di un dolcetto al cucchiaio, alla sottoscritta si presenta un problema: non mi piace il mascarpone, trovo la panna pesante, non sono appassionata di gelati, e di solito evito di preparare creme con l'uovo. Quindi non mi resta che inventare delle alternative, delle varianti leggere.
Domenica scorsa ho preparato dei cestini di sfoglia, che volevo riempire con la crema e la frutta.. ma non avevo voglia di montare la panna da incorporare alla crema di latte e così mi è venuta l'idea di mischiarla a una parte di yogurt greco alla vaniglia, così ho reso sì la crema vellutata e omogenea, ma ho aggiunti 0 grassi e ho rinforzato anche l'aroma di vaniglia. Risultato? Mi è piaciuta tantissimo, me l'aspettavo acidognola per la presenza dello yogurt e invece non lo era per niente. Da notare, poi, tutti i puntini della vaniglia nella crema!!
Ci si deve solo stare attenti ad aggiungere lo yogurt piano piano, per evitare che la crema diventi troppo liquida.

Per 6 cestini piccoli
2 cucchiaini di miele
35 gr di zucchero zefiro
22 gr di amido di mais
200 ml di latte parzialmente scremato
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 baccello di vaniglia

1/2 yogurt greco alla vaniglia (o 3/4, a seconda della consistenza che preferite)

Ricaldare il latte sul fuoco, con vaniglia e miele. Poi versarlo caldo in un pentolino fuori dal fuoco, dove avremo già messo l'amido setacciato e lo zucchero. Cominciare versandone un goccino nei secchi, mischiare energicamente con una frusta, e solo quando i secchi avranno assorbito il liquido, versarne un altro pochino. Andare avanti così finchè i secchi non saranno ben incorporati alla parte liquida, quindi versare il latte restante nel pentolino, tutto in una volta. Quindi mettere sul fuoco e cominciare a cuocere la crema a fuoco medio, girando continuamente. E' pronta quando fa le bollicine.
Farla raffreddare, girando continuamente. Una volta fredda, aggiungere lo yogurt, assaggiare, ed eventualmente aggiungere altro zucchero (a velo), secondo i propri gusti.

Servire fredda in coppette, magari con dei biscottini, con della frutta di stagione, con degli amaretti sbriciolati, o con della salsa al cioccolato.

0 commenti on "Crema alla Vaniglia (Leggera!)"

Posta un commento