Rss Feed

mercoledì 23 luglio 2014

Biscottini al limone, con crema al limoncello (in padella)

Pubblicato da Claudia Pane a 09:48




Questi biscottini sono un esperimento che ho fatto qualche mattina fa, quando mi sono svegliata con la voglia di biscottini appena sfornati. Di accendere il forno non se ne parlava, e così ho usato il testo. Esperimento riuscito, i biscottini erano davvero buonissimi! Per accompagnarli, ho fatto una velocissima crema di latte al limoncello, ma non ne hanno bisogno.. ma io amo le creme al limone, e quindi l'ho preparata!
Qualche consiglio per cuocere i biscotti in padella: il burro va usato nelle giuste quantità, perchè più lavorate l'impasto e più si scioglie, e più si scioglie e più i biscotti saranno difficili da trasferire sul testo. La quantità che ho indicato io è perfetta per farli venire friabili, riuscendo però allo stesso tempo a maneggiare l'impasto; ho utilizzato della farina tra i fogli di carta forno per riuscire a staccarli più facilmente, e consiglio di farlo; il fuoco non deve essere troppo alto, altrimenti i biscottini non si cuoceranno all'interno; non c'è bisogno di ungere il testo.



Per 25 biscottini (25 mini cookies)
140 gr farina 00 (1 cup all purpose flour)
20 gr farina di cocco (3 tablespoons coconut flour)
1 uovo (1 large egg)
65 gr burro (4-5 tablespoons of butter)
65 gr zucchero (1/3 cup of granulated sugar)
1 fialetta aroma limone (grated lemon zest)
mezzo cucchiaino lievito (1/2 teaspoon baking powder)

Per la Crema (lemon cream)
250 ml di latte (1 cup milk)
1 cucchiaio miele millefiori (1 cup organge flavoured honey)
1 cucchiaio limoncello (1 tablespoon limoncello)
1 cucchiaio farina (1 tablespoon all purpose flour)
fialetta aroma di limone (grated lemon zest)



Per i biscottini, mischiate tutti gli ingredienti, assicurandovi che il burro sia freddo e non ammorbidito, perchè adesso fa caldo e altrimenti avrete problemi a lavorare l'impasto.
Stendente l'impasto tra due fogli di carta forno e aggiungendo un pò di farina.
Formate i biscotti con la formina che preferite (non sceglietene una troppo difficile, per evitare che i biscottini si rompano in cottura quando li girate). Togliete l'impasto in eccesso.
Riscaldate il testo romagnolo e, se l'avete, utilizzate anche il diffusore di calore. Abbassate la fiamma al minimo e sollevate il foglio di carta forno con sopra i biscottini. Rovesciate il foglio sul testo, e fate in modo che i biscotti rimangano sul testo. Una volta tolta la carta forno, lasciate la fiamma al minimo e ogni tanto aumentate un pò. Cuociono una ventina di minuti. Girateli dopo una decina di minuti, o comunque quando dall'altra parte si sono cominciati a colorare leggermente.
Io non ho utizzato il coperchio, ma credo che utilizzandolo diminuiscano i tempi di cottura.

Per la crema, riscaldate il latte col miele millefiori, il limoncello e lo zest / fialetta di aroma di limone. Versatene un goccio in un pentolino fuori dal fuoco in cui avrete messo la farina setacciata, e mischiate bene per far assorbire la parte secca ed evitare i grumi. Versate il resto del latte e trasferite il pentolino sul fuoco. Cuocete la crema a fuoco medio-alto fino al bollore, continuando a mischiare con un cucchiaio o una frusta a mano.

2 commenti on "Biscottini al limone, con crema al limoncello (in padella)"

carmencook on 24 luglio 2014 22:04 ha detto...

Ma che bella idea Claudia!!!
Bravissima!!!
Un caro abbraccio e buona serata
Carmen

Claudia Pane on 25 luglio 2014 20:27 ha detto...

Grazie mille Carmen!! :D

Posta un commento