Rss Feed

martedì 22 luglio 2014

Pizzette sul testo

Pubblicato da Claudia Pane a 09:12





Finalmente libera dalla sessione estiva e pronta a immergermi totalmente nella tesi, torno a scrivere sul blog.
Continuiamo con il filone "ricette al forno senza forno" (hey, mi piace! Dovrei farne un'etichetta) e passiamo alle pizzette sul testo: se d'estate fa troppo caldo per accendere il forno, le pizzette cotte sul testo sono un'ottima soluzione. Il sapore finale è identico, l'unica differenza che posso trovare è nel cornicione, che nella pizza cotta al forno viene un pò più croccante. Ma per il resto, credetemi, sono uguali.
Io le ho farcite con quello che avevo in casa: rucola, crudo e fior di latte; melanzane al funghetto e fior di latte; pomodorini e fior di latte; margherita; mais, cotto e fior di latte.

Per 3 persone (for 3 people)
250 gr farina 00 (1 and 2/3 cups all purpose flour)
250 gr farina manitoba (1 and 2/3 cups extra strong bread flour)
200 ml acqua ca. (about 1 cup water)
mezzo cubetto lievito (fresh bread yeast, 12 grams)
1 cucchiaino di zucchero (1 teaspoon granulated sugar)
2 cucchiaini di sale (2 teaspoons salt)

mais (sweet corn)
prosciutto cotto (thinly sliced slices of cooked ham)
fior di latte (thinly sliced slices of fresh mozzarella)
parmigiano (grated parmesan cheese)
pepe (pepper)

sugo di pelati (peeled plum tomatoes for the sauce)
fior di latte (thinly sliced slices of fresh mozzarella)
basilico (fresh basil leaves)
parmigiano (grated parmesan cheese)

prosciutto crudo (thinly sliced slices of raw ham)
rucola (fresh arugola)
parmigiano (grated parmesan cheese)
fior di latte (thinly sliced slices of fresh mozzarella)
pepe (pepper)

melanzane al funghetto
sugo di pelati
fior di latte
basilico
parmigiano

pomodorini ciliegino (cherry tomatoes)
fior di latte (thinly sliced slices of fresh mozzarella)
basilico (fresh basil leaves)


Intiepidite l'acqua e versatene una piccola parte in una ciotolina, dove scioglierete il lievito.
In un'ampia bowl, mescolate le due farine, aggiungete lo zucchero e versate l'acqua col lievito. Cominciate a impastare, aggiungete il sale e versate l'acqua, tanto quanto basta per avere un impasto morbido ed omogeneo.
Fate lievitare per 2-3 ore.

Prendete delle palline di impasto, poggiate su una teglia ricoperta di carta forno, e appiattite per formare le pizzette. Trasferite quindi sul testo romagnolo, e cuocete a fuoco medio-basso due minuti da un lato, poi giratele e cuocetele a fuoco medio-basso per altri 2 minuti, coprendo con una padella o col coperchio apposito in entrambi i casi. Io ho lasciato uno spazietto aperto, aiutandomi con un cucchiaio di legno, in modo da non formare vapore all'interno e farle venire più croccanti.
Passati i 2 minuti, rigiratele e cuocetele a fuoco medio-basso per altri 8-10 minuti (dipende anche dalla grandezza della pizzetta). A metà cottura aggiungete il fior di latte nelle pizzette bianche, e il sugo + il fior di latte nelle margherite. Coprite col coperchio o la padella e terminate la cottura quando vi sembrano cotte, leggermente colorate sotto.



2 commenti on "Pizzette sul testo"

carmencook on 24 luglio 2014 21:03 ha detto...

Ma quanto mi piacciono!!
Grazie mille per la bella idea!!
Un caro abbraccio e a presto
Carmen

Claudia Pane on 25 luglio 2014 20:28 ha detto...

Eh sì.. per chi, come me, d'estate non sa fare a meno della pizza fatta in casa :D Un abbraccio ;)

Posta un commento