Rss Feed

giovedì 11 settembre 2014

Torta un pò romantica

Pubblicato da Claudia Pane a 16:24



Ho realizzato questa torta per l'anniversario dei miei genitori. Come base ho scelto la torta umidissima al cacao, senza uova nè burro, e poi ho farcito con una crema di latte. In questo modo ho ottenuto una torta farcita senza utilizzare neanche un uovo, ed il risultato è stato perfetto! Morbida e leggera, assolutamente da rifare. E' stata un successo.

In una giornata nuvolosa e piovosa come questa, un pò di romanticismo rallegra l'animo, non trovate?


Per la base (23 cm)
200 gr farina per dolci
75 gr cacao amaro
250 gr zucchero
1 bustina lievito
1 pizzico bicarbonato
1 pizzico sale
430 ml latte (io parzialmente scremato)
40 ml olio di mais
1 cucchiaino estratto di vaniglia

Per la farcitura
400 ml latte
1 cucchiaino miele
65 gr zucchero
1 cucchiaino estratto di vaniglia
1 baccello vaniglia
42 gr amido di mais
200 ml panna da montare, già zuccherata

Per la bagna
6 cucchiai latte
2 cucchiai latte di mandorla

Per la copertura
crema avanzata
farina di cocco
penna rossa ai lamponi per decorazioni
cioccolato fondente

Per la crema, riscaldate il latte assieme al baccello di vaniglia, l'estratto di vaniglia, il miele e lo zucchero. Mischiate bene, e una volta riscaldato il latte, versatelo (fuori dal fuoco) in un pentolino in cui avrete messo l'amido setacciato, facendo attenzione a non versare il latte tutto in una volta, ma in piccoli passaggi per evitare i grumi. Trasferite il pentolino sul fuoco, girate continuamente e cuocete la crema a fuoco alto. Sarà pronta quando sarà molto vicina al bollore. Fate raffreddare girando di continuo, e quindi incorporate i 200 ml di panna montata.

Mischiate farina, cacao e lievito setacciati, assieme al bicarbonato e al sale.
A parte, mischiate latte, olio, estratto di vaniglia.
Preriscaldate il forno a 170°. Rivestite uno stampo di carta forno, o imburrate e infarinate.
Versate gli ingredienti liquidi in quelli secchi, e mischiate velocemente con un leccaciotole. L'impasto deve essere liquido, non aggiungete farina. Versate nello stampo e infornate per 40° in forno statico. Fate la prova stuzzicadenti. Lasciate raffreddare una ventina di minuti, prima di tagliare la torta in due dischi, molto delicatamente perchè la torta è delicata.

Bagnate la torta con un pò di latte e latte di mandorla, ma senza esagerare (non dev'essere un babà!). Farcite con metà della crema, e richiudete.

Rivestite con parte della crema rimasta, lasciandone da parte un pò per dei ciuffetti.

Ricoprite eventuali imperfezioni (come i grumini che la crema molto probabilmente avrà, ma è normale così) con un pò di farina di cocco.

Completate decorando a piacere. Io ho disegnato dei cuori con la penna ai lamponi, e ho sciolto del cioccolato fondente per disegnare un piccolo motivo, quindi ho concluso con dei ciuffetti di panna.

2 commenti on "Torta un pò romantica"

Sabrina Rabbia on 12 settembre 2014 16:04 ha detto...

sensazionale, si vede che sei innamorata!!!Chissa' come avrai fatto contenti i tuoi genitori!!!Evviva l'amore!!!Baci Sabry

Claudia Pane on 13 settembre 2014 08:41 ha detto...

Grazie cara :D :D Assolutamente sì, evviva l'amore! I miei genitori sono stati felicissimi, non se l'aspettavano :D

Posta un commento