Rss Feed

venerdì 24 ottobre 2014

Gyros di Pollo

Pubblicato da Claudia Pane a 17:08





Come anticipato, eccomi qui con la ricetta del Gyros.
Il Gyros è un cibo di strada greco, simile al kebab, da cui però si differenzia perchè solitamente è a base di maiale, carne vietata nei paesi islamici.
Si tratta di una pita servita con: patatine, lattuga, pomodoro a fette, salsa tzatziki, cipolle rosse e carne.
La carne è di solito di maiale, ma anche di manzo, precedentemente marinata in olio e spezie, e poi arrostita sulla stessa piastra su cui poi si riscalda la pita (ergo, la pita si insaporisce ancora prima di essere farcita). Si cuoce come spiedino (souvlaki), e la stecca di legno viene tolta una volta che la pita è farcita e pronta.
In Grecia, specie nelle isole, vanno incontro ai gusti dei turisti, quindi è diffusissimo il "chicken souvlaki", ovvero la versione del gyros con la carne di pollo che, si sa, piace sempre a tutti.


In Grecia sono diventata un gyros ambulante, l'ho mangiato anche con dentro le falafel (<--mio prossimo esperimento culinario). Con 2,50 euro avevi una cena che ti faceva stare a posto per un pò.


E' un anno che desidero riprodurle in casa, perchè sono davvero buonissime!! Sono rimasta stupita nel rendermi conto di quanto è facile ottenere lo stesso identico risultato.

Il Gyros farà contenti tutti, anche i più diffidenti. Ecco, magari chi tende per la tradizione continuerà a preferire la pizza (infatti non ho convinto mia madre!), ma il successo è garantito.

Per 8 Gyros, 4 persone
per le pite
250 gr farina 00
250 gr farina manitoba
20 gr lievito di birra
10 gr zucchero semolato
320 ml acqua
2 cucchiai olio evo
2 cucchiaini di sale

per il ripieno
4 sovracosce di pollo (dissossate e private della pelle)
lattuga iceberg/incappucciata
1 pomodoro di sorrento/pomodoro da insalata buono, senza semi
1 cipolla di Tropea
salsa tzatziki
2 patate piccole

Preparate le pite seguendo il procedimento che ho spiegato in questo post.

Mentre le pite lievitano, preparate la salsa tzatziki (trovate ingredienti e procedimento cliccando sul link della lista).

Predisponete gli ingredienti per il ripieno: fate il pollo a bocconcini, salate, aggiungete gli aromi per grigliata e mischiate. Riponete in frigo.
Lavate le foglie di lattuga, affettate il pomodoro. Tagliate in due la cipolla e mettetela a bagno in acqua e sale per 30 minuti, per evitare che risulti pesante. Quindi, affettate la cipolla.
Pelate le patate, lavatele, lasciatele a bagno in acqua.

Adesso avete il ripieno. Cuocete le pite come da istruzioni. Affettate le patate e riscaldate l'olio.
Cuocete il pollo sul testo romagnolo dove avete cotto le pite. Potete cuocerlo infilzato negli spiedini oppure, come ho fatto io, semplicemente sul testo aggiungendo un paio di cucchiaini di olio e girando finchè non è cotto.

Nel frattempo, cuocete le patatine in abbondante olio di arachidi.
Riscaldate le pite sul testo e predisponete il ripieno: foglie di lattuga, pomodoro a fettine sottili, salsa, bocconcini di pollo, patatine, cipolle. Salate leggermente, e aggiungete un goccio (un goccio!) di olio evo.
Richiudete tenendo il gyros ben stretto con un tovagliolo.


6 commenti on "Gyros di Pollo"

carmencook on 24 ottobre 2014 21:50 ha detto...

Quanto mi piacciono Claudia, non vedo l'ora di provarli!!!!
Mio figlio impazzirà, adora queste tipo di cibo!!!
Un caro abbraccio e buon fine settimana
Carmen

Claudia Pane on 25 ottobre 2014 13:56 ha detto...

Sono contenta che ti piacciano! :D Fammi sapere che ne pensa tuo figlio! Un abbraccio e grazie di essere passata :)

SABRINA RABBIA on 25 ottobre 2014 19:15 ha detto...

M'INCURIOSISCE MOLTO IL RIPIENO DEL PANE PITA, CHISSA CHE PRELIBATEZZA!!!!BACI SABRY

Claudia Pane on 26 ottobre 2014 10:49 ha detto...

E' buonissimo, fidati! :D :D

Mila on 27 ottobre 2014 14:37 ha detto...

Non sono mai stata in Grecia, ma quando vado al ristorante greco prendo sempre le pita ripiene....che mi piacciano un sacco????

Claudia Pane on 27 ottobre 2014 16:01 ha detto...

Allora dovresti provare questa ricetta, sono uguali a quelle originali :D

Posta un commento