Rss Feed

lunedì 13 ottobre 2014

Salsina Crescenza e Aneto

Pubblicato da Claudia Pane a 11:21



Qualche giorno fa ho notato la presenza dell'aneto nei banchi frigorifero di un supermercato. Occhi a cuoricino, sguardo trionfante, e via.. dritto nel carrello! Cercavo l'aneto da più di un anno, e francamente ormai avevo perso le speranze di trovarlo a Napoli. Credo, però, che i blog di cucina, internet, i cooking show e simili.. siano tutte cose che portano alla diffusione di ingredienti e ricette che una volta non si conoscevano. Parliamoci chiaro.. chi è che dieci anni fa in Italia parlava di Red Velvet Cake? O di Oreo Cake?!
Con l'aneto ho provato a fare una salsina salata, utilizzando la crescenza che avevo in frigo. Che sapore ha? Dunque, questa erbetta non ha un sapore particolarmente deciso, è rinfrescante. Infatti si utilizza nella tzatziki, che prevede anche il cetriolo, altro ingrediente la cui unica funzione nelle salsine è quella di dare un tocco di freschezza. Devo dire, comunque, che si sposa benissimo con i formaggi cremosi.
Questa salsina è ottima per accompagnare la carne, un hamburger o un arrosto, ma è anche ottima sul pane tostato o per accompagnare delle frittelline di verdure o patate. Le quantità sono ad occhio, perchè ci si regola in base ai propri gusti e alla disponibilità degli ingredienti in frigo.

Ingredienti
Crescenza
Aneto
Pepe
Latte

Ammorbidite la crescenza schiacciandola con un cucchiaino, e allungatela con un goccio di acqua, giusto per renderla meno densa. Aggiunte una spruzzata di pepe e l'aneto tritato.

2 commenti on "Salsina Crescenza e Aneto"

Sabrina Rabbia on 13 ottobre 2014 16:20 ha detto...

che fame, molto sfiziosa, la provo e la spalmo sul pane!!!!Baci Sabry

Claudia Pane on 14 ottobre 2014 10:04 ha detto...

Sul pane è perfetta :D :D fammi sapere ;)

Posta un commento