Rss Feed

lunedì 27 ottobre 2014

Torte alla Zucca: tutorial

Pubblicato da Claudia Pane a 15:59
Sono a casa con la febbre a 38 e mezzo, alterno momenti in cui ho freddo fin dentro alle ossa nonostante io abbia addosso l'intero armadio, a momenti di vampate di calore post-tachipirina.
Se già normalmente ho scarse capacità di concentrazione, stamattina non riuscivo davvero a concentrarmi sulla tesi, così ho pensato di scrivere qualcosa sul blog.

Tra qualche giorno è Halloween, una festa che non appartiene alla cultura del nostro paese, ma che ormai sta entrando a farne parte. Per quanto mi riguarda, è solo un'ottima scusa per divertirmi a creare trucchi particolari agli occhi (l'anno scorso ho disegnato una ragnatela con l'eyeliner) e per fare dolci un pò strani.

La torta alla zucca: l'anno scorso l'ho preparata per la prima volta, con una ricetta tutta mia (non che ci voglia questa scienza, eh..). Ho avuto un unico problema: capire quanta zucca dovessi comprare per ottenere tot. purea di zucca. E il metodo di cottura? E il liquido che rilascia la zucca?
Adesso che ne ho preparata una seconda, ho capito un paio di cose che possono essere utili a chi, come me l'anno scorso, prepara una torta di zucca e non sa da dove partire:

- Metodo di cottura: potete cuocerla in forno con tutta la buccia, avvolta nella stagnola, per 30 minuti a 200° o a 180° per 60 minuti.. poi togliete il liquido, la fate a pezzi e la frullate; potete cuocerla a vapore col cestello, scolarla e ridurla in purea; potete farla a pezzi e cuocerla nella pentola a pressione per 5 minuti senza, ovviamente, aggiungere acqua, poi il liquido lo lasciate evaporare girando continuamente con la fiamma alta, infine la scolate usando un colino, e la passate. In tutti e 3 questi casi, caccerà liquido.
- Quantità di zucca da comprare per purea: dipende dalla zucca, qualcuna è più acquosa, qualcuna meno. Io una volta ho ricavato 160 gr di purea da 1,100 kg di zucca da pulire, e un'altra volta 340 gr di purea da 1,400 kg di zucca.
- Quantità di olio e burro per torta: non c'è bisogno di usare grosse quantità di burro. Ho visto ricette americane che ne prevedevano esorbitanti quantità, ma la zucca è acquosa, rilascia del liquido!

2 commenti on "Torte alla Zucca: tutorial"

carmencook on 27 ottobre 2014 22:58 ha detto...

Mi spiace davvero tanto per la tua febbre Claudia, spero che vada un pò meglio ora!!!
Ti ringrazio tantissimo per questo utilissimo post, ti confesso che anche io mi sono fatta spesso la tua domanda e infatti proprio per questo non ho mai preparato un dolce con la zucca!! Quest'anno con quella che mi hanno regalato ho preparato della confettura e devo dire che mi è piaciuta talmente tanto che ho deciso di farne dell'altra!!
Un caro abbraccio e rimettiti presto
Carmen

Claudia Pane on 28 ottobre 2014 16:58 ha detto...

Purtroppo è un virus bello resistente, che gira e prende a tutti allo stesso modo :( Sì, ho scritto un post perchè ho notato che in internet non si trovano spiegazioni e quindi ho cercato di rendermi utile con quel pò che ho imparato io dall'anno scorso! Ma che bella la confettura di zucca, sembra molto interessante.. quasi quasi provo :D
Un abbraccio e grazie di essere passata!

Posta un commento