Rss Feed

mercoledì 12 novembre 2014

Crostata al cacao e cannella, con pere, mandorle e zenzero

Pubblicato da Claudia Pane a 10:10


Mi scuso per le foto, ma a casa mia hanno avuto un problema di autocontrollo.



Avevo specificato che la torta era per il pranzo della domenica, ma quando domenica mattina mi sono svegliata e mi sono diretta in cucina a fare le foto con la luce del sole, mancava un bel quarto di crostata. Disdetta!

Parliamo della ricetta, dunque: si tratta di un esperimento. Avevo voglia di fare la pasta frolla al cacao da una vita, ma non mi ero mai cimentata. Sabato pomeriggio mi è venuta un'ispirazione improvvisa e ho preso la mia ricetta preferita di pasta frolla e l'ho modificata per farne una versione al cacao e cannella. Per il ripieno, ho dato un minimo di cottura alle pere, per insaporirle con zenzero, mandorle, zucchero di canna e rhum.

Il risultato finale è questa crostata un pò speziata, totalmente invernale (quasi natalizia, per le spezie). La frolla non è biscottosa, è un pò morbida (per via del lievito e della fecola), quasi una torta, ma era questo il risultato che volevo ottenere.
Ha avuto un successo incredibile, me l'hanno finita in un attimo e mi hanno chiesto di rifarla presto!

Per 26 cm
235 gr farina 00
30 gr cacao
140 gr fecola di patate
120 gr zucchero semolato
160 gr burro
1 uovo + 3 tuorli
3 cucchiaini rasi di lievito
1 pizzico di cannella
1 pizzico di sale

per il ripieno
4 pere
1 manciata di mandorle spellate, tritate grossolanamente
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 cucchiaio di rhum bianco
1 pizzico di zenzero

Cominciare dal ripieno: sbucciare le pere, tagliarle in pezzi non piccolissimi e cuocerle per 5-10 minuti col coperchio a fuoco medio, insieme agli altri ingredienti. Cuocere non totalmente, basta dare una precottura per far legare insieme i sapori.

Impastate tutti gli ingredienti della frolla e riponete in cella per 10 minuti.

Fate raffreddare il ripieno e scolatelo totalmente, perchè le pere avranno cacciato il loro liquido.

Stendete la frolla tra due fogli di carta forno e, sempre con la carta forno da sotto, trasportatela nello stampo. Aggiustate i bordini con la rotella, versate il ripieno, terminate con le strisce fatte con il resto della pasta frolla.

180° per 35 minuti, o fino a doratura (toccate col dito le strisce e controllate se vi sembrano cotte)

3 commenti on "Crostata al cacao e cannella, con pere, mandorle e zenzero"

Luisa M. on 12 novembre 2014 13:46 ha detto...

E tu che avevi detto di non essere molto continua, di scrivere una tantum... Per fortuna non è così, e per fortuna mi fai fantasticare con le tue ricette e le tue foto!
Che meraviglia!!!
Posso contattarti per una domanda tecnica? :D :D

Baci,
Lu

Claudia Pane on 12 novembre 2014 14:30 ha detto...

Dipende dai periodi xD Nel periodo invernale e natalizio faccio dolci a ripetizione ahaha
Grazie mille! Certo che mi puoi contattare, dimmi tutto :D

SABRINA RABBIA on 12 novembre 2014 16:16 ha detto...

io la trovo fantastica, anche le foto, cosi' si capisce quanto e' piaciuta ai tuoi!!!!Baci Sabry

Posta un commento