Rss Feed

giovedì 1 gennaio 2015

Mustaccioli

Pubblicato da Claudia Pane a 12:52







I mustaccioli sono dei dolci napoletani di forma romboidale, ricoperti di glassa al cioccolato. Solitamente si mangiano nel periodo natalizio, ma li si vede nelle pasticcerie per tutto l'anno. I mustaccioli mi hanno sempre fatta impazzire, e mia madre li comprava in pasticceria ogni anno. Comprarli, però, è abbastanza dispendioso: i mustaccioli sono pesanti, e non ci vuole molto a raggiungere mezzo kg, ma 1 kg si aggira intorno ai 18-20 euro. Morale della favola, mai comprati per più di una volta l'anno.
Quest'anno mi sono detta: perchè non provare a farli io stessa? Ho comprato l'ammoniaca, di cui sono sempre stata diffidente, e mi sono cimentata: niente di più facile! Mi sono divertita come una bambina a prepararli, perchè immergere i biscotti nella glassa al cioccolato è stato un momento particolarmente emozionante per le mie papille gustative, e ho cominciato ad assaporare con gli occhi. Per non parlare, poi, della soddisfazione di familiari e amici quando li hanno mangiati e hanno apprezzato così tanto.

ps: 4 euro spesi per farli in casa, vs. 20 euro della pasticceria.

La ricetta che vi propongo, sintetizza ricette varie trovate in internet, in cui la proporzione degli ingredienti variava di continuo, e informazioni apprese facendo ricerche: i miei mustaccioli sono morbidi perchè contengono una buona quantità di miele; quindi, più miele mettete, più sono morbidi, ma non mettetene più di me! Potete sostituire l'ammoniaca con mezza bustina di lievito, ma a me piace seguire la tradizione.




per 1 kg mustaccioli, circa 20
500 gr farina americana (manitoba)
150 gr zucchero semolato
150 gr miele
5 gr pisto (mix di spezie: noce moscata, anice stellato, cannella, chiodi di garofano tritati. Lo comprate già fatto, o unite voi le spezie)
4 gr ammoniaca (o 2-3 cucchiaini lievito per dolci)
40 gr cacao amaro
200 ml acqua calda
zest arancia
80 gr nocciole tostate e tritate a farina
30 gr noci sgusciate, tostate e tritate a farina

per la glassa
200 gr cioccolato fondente 50% + 50 gr acqua
200 gr zucchero a velo + 50 gr acqua

Tostate mandorle e nocciole su un padellino a fuoco medio. Fate raffreddare, poi tritate in un mixer fino ad ottenere una farina. Versate in un'ampia bowl, assieme alla farina, allo zucchero, allo zest, il pisto e il cacao. Mischiate, aggiungete il miele ammorbidito. Infine, aggiungete l'acqua calda in cui avrete sciolto l'ammoniaca e impastate. Ottenete un panetto omogeneo e fate riposare in frigo per 20 minuti.
Stendete tra due fogli di carta forno, ottenete uno spessore di 1 cm e ricavate dei rombi di 10 cm circa, infornate a 180° in forno statico per massimo 15 minuti: i biscotti si devono cuocere dentro, ma non devono biscottarsi troppo perchè devono restare morbidi.

Preparate la glassa sciogliendo 200 gr di cioccolato con 50 gr di acqua, su un pentolino a fuoco basso. A parte, fate una glassa con lo zucchero a velo ed altri 50 gr di acqua. Mischiate e aggiungete al cioccolato ormai sciolto. Mischiate fino ad ottenere una crema. Immergete i mustaccioli nella glassa, lasciando la base senza glassa, e metteteli a raffreddare su una grata o sulla carta forno.

2 commenti on "Mustaccioli"

paola on 1 gennaio 2015 15:10 ha detto...

belli,quest'anno non li ho preparati,passane qualcuno,felice 2015

Claudia Pane on 2 gennaio 2015 19:35 ha detto...

a me è stata la prima volta :D Grazie, anche a te!

Posta un commento