Rss Feed

mercoledì 11 febbraio 2015

Frittelle di Carnevale

Pubblicato da Claudia Pane a 18:03



E' raro che a Carnevale prepari dolci tipici del periodo. Sono cresciuta con le chiacchiere di mia madre, non ho mai mangiato nè le castagnole nè le frittelle di mele, e non mi sono mai addentrata tanto nella tradizione dei dolci carnevaleschi. Al contrario dei mille dolci natalizi, infatti, quelli di Carnevale non mi interessano granchè. Sono i dolci fritti a non ispirarmi tantissimo, non so perchè, quindi non mi informo.
Però l'altro ieri ho visto una ricetta sul blog di Incoronata, Dolce Hobby, quindi non ho resistito, e oggi a pranzo ho eseguito: sono delle frittelline veloci, ricordano le castagnole ma la pastella è più liquida e non si lavora a mano, infatti la forma è irregolare. Ci vogliono davvero 2 minuti a preparare l'impasto, ehm... e ancora meno a finire le frittelle!

Nonostante, come ho detto, io non impazzisca per i dolci fritti, stamattina ho avuto una bellissima notizia per quanto riguarda il lavoro, e mi è sembrato appropriato premiarmi con svariate frittelline... gnam! Mi sono piaciute perchè sono davvero molto leggere, delicatissime.

Per 4 persone
150 gr farina 00
5 gr lievito per dolci
120 ml latte
1 uovo
mezza fialetta di aroma di limone
1 cucchiaio di spremuta d'arancia
50 gr zucchero

olio per friggere
zucchero semolato e cannella

Preparate la pastella mischiando farina e lievito, latte, aroma e zucchero. Aggiungete l'uovo precedentemente sbattuto e la spremuta. Mischiate bene e riponete in frigo fino al momento della frittura (io ho preparato la pastella in anticipo).
Prendete un cucchiaio di impasto e friggere in abbondante olio. La temperatura dell'olio non dev'essere troppo bassa, altrimenti le frittelle assorbiranno molto olio, ma non deve neanche essere troppo alta, altrimenti non si cuoceranno all'interno: dovete friggere poco impasto alla volta (1 cucchiaio va bene) e sacrificare le prime per controllare se sono cotte.
Una volta cotte, asciugate l'olio in eccesso e rotolatele in un piatto in cui avete messo zucchero semolato e cannella.

7 commenti on "Frittelle di Carnevale"

paola on 11 febbraio 2015 21:22 ha detto...

che belle frittelle super golose

SABRINA RABBIA on 11 febbraio 2015 21:32 ha detto...

i dolci di carnevale sono irresistibili, ma devo passare questa volta, non posso mangiare fritti, mangiale anche per me!!!!!Baci Sabry

Antonella Donadio on 11 febbraio 2015 23:24 ha detto...

Ciao!
In effetti mi trovi d'accordo con te...anche io n on vado matta per i dolci fritti,
ma le chiacchiere della mitica mamma le preparo sempre!
Le tue frittelle sono davvero invitanti però!
Rubo una frittellina anch'io per festeggiare la tua bella notizia !
Complimenti per tutto!
A presto!

speedy70 on 12 febbraio 2015 00:56 ha detto...

Splendidamente lievitate, come sono soffici, bravissima!!!!

Claudia Pane on 12 febbraio 2015 13:47 ha detto...

Grazie a tutte!! :D :D

Laura Carraro on 12 febbraio 2015 16:50 ha detto...

La bella notizia meritava una super coccola golosa e le tue morbide frittelle sono il giusto strappo alla regola sui fritti.
Baci

Claudia Pane on 12 febbraio 2015 16:59 ha detto...

Grazie Laura :D

Posta un commento