Rss Feed

sabato 28 marzo 2015

Agnello al forno con patate novelle

Pubblicato da Claudia Pane a 16:33


Un grande classico della Pasqua. Non è Pasqua senza agnello. Nonostante questo, però, non sono mai stata una grande fan di questo secondo: non mi piace nel modo più classico, ovvero con piselli e uovo (da piccola non mangiavo nè piselli, nè uova, e credo mi sia rimasta una certa diffidenza per la ricetta. La presenza dell'uovo mi dà un'idea di pesantezza!), e lo mangiavo solo alla brace. Ma si sa: alla brace è tutto più buono, la carne acquista un sapore che in casa non otterrai MAI.
Tolta la brace all'aria aperta, arrostirlo in casa ha un lato negativo: puzza.
Dall'anno scorso a casa mia si prepara al forno, e finalmente ho trovato pace: non puzza e mi piace anche il sapore. Evviva!

Per 4 persone
1 kg agnello
1 spicchio d'aglio
piperna, rosmarino, timo, maggiorana
mezzo bicchiere vino bianco
sale e olio

patate novelle

Lavare l'agnello. Sfregarlo con uno spicchio d'aglio e scottarlo in padella per 5 minuti con un poco di olio, per eliminare umidità.
Sistemarlo in una teglia con olio, le erbe fresce aromatiche, le patate novelle tagliate grandi.
Infornare a 180° per 25 minuti, girando ogni tanto e, verso fino cottura, sfumare col vino bianco e far evaporare.

5 commenti on "Agnello al forno con patate novelle"

andreea manoliu on 29 marzo 2015 11:44 ha detto...

Woooowww..... che bontà, mi ricorda quando andavo da mia suocera e aveva i suoi agnelli e li preparava, erano molto buoni come anche il tuo è molto invitante e gustoso !

Claudia Pane on 29 marzo 2015 11:46 ha detto...

Wow gli agnelli suoi, immagino che buoni :O grazie claudia!

SABRINA RABBIA on 29 marzo 2015 14:27 ha detto...

MIA MAMMA LO PREPARA SEMPRE A PASQUA, MA STUFATO SUL GAS, COSI' MI PIACE ANCHE MOLTO, DA PROVARE!!!BACI SABRY

Luisa M. on 30 marzo 2015 08:18 ha detto...

HO FAMEEEEEEEEEEEEE!

Claudia Pane on 30 marzo 2015 10:37 ha detto...

Sìììììì

Posta un commento