Rss Feed

venerdì 6 marzo 2015

Patate in padella con crudo e cipolle

Pubblicato da Claudia Pane a 10:24


N.B: annunciazione annunciazione! Nel menu di lato, alla prima voce potete trovare una lista di ricette-idee da preparare domenica. La prima è l'immancabile torta mimosa, mentre le altre sono ordinate per portata: aperitivi, primi, secondi e contorni, dolci.

Tornando alla ricetta di oggi, si tratta di una ciccionata che ho messo sù l'altra sera, in occasione della partita del Napoli. Ogni volta che il Napoli gioca durante la settimana, a casa mia è tradizione preparare qualcosa di stuzzicante, e l'ultima volta è toccato alle pite. Non avendo carne in casa per fare i Gyros, ho dato un'occhiata al materiale che avevo in frigo, ed è spuntato un prosciutto crudo che chiedeva di essere consumato, pena una brutta fine nella pattumiera. Con il crudo ho deciso di arricchire delle patate cotte in padella, che ho insaporito con un pò di cipollina e del peperoncino. Il tutto con il pangrattato, per renderle più croccante.
Bone, bone, bone.
Ho dato solo un morsettino perchè sto cercando di stare attenta alle calorie, quindi mi sono affidata a yogurt greco e mela, ma questo contorno mi è piaciuto così tanto che me lo sono segnato. Devo dire che il tocco in più è dato dalle cipolline, più delicate delle cipolle normali, e comunque tagliate a velo, a prova di digestione complicata serale.

Per 2 persone
2 patate medie rosse
50 gr prosciutto crudo magro (o speck)
mezza cipollina
1 pezzettino di peperoncino
olio evo
pan grattato
origano e sale

Sbucciate le patate e tenetele a bagno per 1 oretta. Tagliatele a bastoncini piccoli, in modo da avere una cottura non troppo lunga. Scaldate un paio di cucchiai di olio con il peperoncino e aggiungete le patate. Salate, aggiungete solo un pizzico di origano e girate. Non ho usato il coperchio perchè non volevo creare vapore e volevo farle venire più croccanti.
Cominciate a cuocerle a fuoco medio-alto, e dopo questa prima rosolatura aggiungete la cipollina tagliata molto sottile, a velo. Girate e aggiungete anche il prosciutto crudo a pezzetti. A questo punto girate spesso, e se vedete che si stanno seccando, aggiungete un goccio di olio. Dopo averle fatte ben rosolare, magari abbassate la fiamma per assicurarvi che i pezzetti più doppi si cuociano bene all'interno. Quando sono quasi cotte, aggiungete una manciata di pan grattato e, laddove servisse, un goccio di olio per non farlo bruciare. Rosolate per tostare il pangrattato.
Togliete il peperoncino e servite.
O farcite il pane pita con queste patate e dei pomodorini datterini per rinfrescare.

5 commenti on "Patate in padella con crudo e cipolle"

SABRINA RABBIA on 6 marzo 2015 15:29 ha detto...

bellissima idea, ora vado a vedere la torta mimosa!!!Buon 8 marzo!!!!Baci Sabry

Claudia Pane on 6 marzo 2015 18:06 ha detto...

Grazie e auguri anche a te :D :D

paola on 6 marzo 2015 18:43 ha detto...

golosissima idea,bravissima,fantastico il menù a lato tante ricettine buonissime,brava

La cucina di Esme on 6 marzo 2015 20:37 ha detto...

Un piattino veramente gustoso!
baci e buon we
Alice

Claudia Pane on 6 marzo 2015 21:43 ha detto...

Grazie ragazze!!

Posta un commento