Rss Feed

domenica 29 marzo 2015

Tortina Coniglio Pasquale

Pubblicato da Claudia Pane a 17:09





Chi di voi ha approfittato dello stampo omaggio dato con le due vaschette di Carte D'Or? Sono l'unica? Vabbè, ero vicina alle casse del supermercato, pronta per andare a pagare, quando ho visto degli stampi in silicone e forma di coniglio, e la scritta che spiegava che ognuno si aveva in omaggio con due vaschette di gelato. Mi sono fiondata, tanto i gelati si mettono in cella e si mangiano a giugno, ma lo stampo lo volevo!
L'ho preso, e ho fatto questa tortina che ho portato ieri al mio fidanzato. Mi sembra un'idea simpatica per Pasqua, diverte decorarla. :D

Non sapevo come regolarmi con le dosi e, come prevedevo, l'impasto è avanzato: ho riempito lo stampino e con quello che è avanzato avrei potuto fare un paio di muffins ma ho deciso di cuocerlo sul testo romagnolo con la forma tonda, perchè la consistenza somigliava a quella dei pancakes. Ho ottenuto 4 pancakes e ho farcito le 2 coppie con la marmellata di frutti di bosco... una spolverata di zucchero a velo et voilà! Inaspettatamente buoni :D :D 

Per 2 persone
130 gr farina per dolci
mezza bustina lievito
1 uovo medio-grande a temp. ambiente
50 gr zucchero
40 ml olio di mais
1 cucchiaino estratto di vaniglia
120 gr yogurt greco bianco 0%
1 cucchiaio di latte

Per decorare
Nutella
Mandorle pelate e granella di zucchero
Cioccolato fondente q.b

Mischiate farina e lievito. A parte, sbattete l'uovo con lo zucchero, e aggiungete quindi l'olio a filo. Aggiungete l'aroma, lo yogurt, il latte e mischiate. Versate gli ingredienti secchi in quelli umidi e mischiate, sempre con la forchetta o una frusta a mano.
Versate nello stampo (ricordate che, essendo di silicone, va imburrato la prima volta che lo usate!) fermandovi a un dito dal bordo, e infornate a 180° per 20 minuti.

Sfornate il coniglietto e sformatelo ancora caldo.

Una volta freddo, ricoprite con uno strato sottile di nutella e aggiungete le mandorle tritate abbastanza finemente (altrimenti non si attaccheranno). In alcuni punti, come sulla codina, usate la granella di zucchero perchè è bianca e quindi ricorda il pelo di un coniglio.

Sciogliete il cioccolato fondente e usatelo per rifinire i dettagli.

12 commenti on "Tortina Coniglio Pasquale"

La cucina di Esme on 29 marzo 2015 20:21 ha detto...

ma che carina e che golosa!!!!!!!
baci
Alice

Federica Simoni on 29 marzo 2015 20:50 ha detto...

troppo bello ^_^

paola on 29 marzo 2015 21:28 ha detto...

bellissimo,brava

andreea manoliu on 29 marzo 2015 21:30 ha detto...

Belli e tanto golosi decorati così con della nutella !!

Claudia Pane on 29 marzo 2015 23:33 ha detto...

Grazie, sono contenta che vi sia piaciuta!

speedy70 on 30 marzo 2015 01:03 ha detto...

Ho pure io questa stampo.... delizioso il coniglietto, brava Laura!!!

Luisa M. on 30 marzo 2015 08:06 ha detto...

L'altro giorno ero al supermercato, in fila alla cassa ed ho visto da lontano un'offerta della Lindt così da avere in regalo uno stampo simile a questo... Sappi che la mia coscienza ha combattuto a lungo con la mia incoscienza, e infatti alla fine non l'ho acquistato con grande dispiacere.
Il tuo comunque, come sempre, è perfetto e appetitoso... Il tuo ragazzo non potrà dire di no anche a questo!!

Claudia Pane on 30 marzo 2015 10:46 ha detto...

Quindi a vinto la coscienza! :O No, la coscienza con me non c'ha provato neanche, non c'è mai stata lotta! :D :D

Patalice on 30 marzo 2015 13:30 ha detto...

...però fa un po' di impressione, per quanto sia sicuramente buonissima, mangiare una torta coniglio...

Claudia Pane on 30 marzo 2015 13:40 ha detto...

Alice è una tortina scherzosa ;)

SABRINA RABBIA on 30 marzo 2015 14:53 ha detto...

QUANT'E' CARINO, IDEA MOLTO BELLA PER PASQUA, GRAZIE!!!!BACI SABRY

Claudia Pane on 30 marzo 2015 19:06 ha detto...

Grazie Sabrina!! Gentile come sempre!

Posta un commento