Rss Feed

lunedì 25 maggio 2015

Profiteroles al limone con fragole

Pubblicato da Claudia Pane a 21:00





Questo dolce nasce dalla necessità di consumare un pacco aperto di profiteroles. Li avevo comprati per guarnire la mia torta di compleanno, ma non avevo voglia della solita piramide di profiteroles con cioccolato e panna. Chi mi segue nel blog, sa che amo i dolci agrumati, così ho pensato a una versione più fresca di questo dessert, mi sono messa all'opera, et voilà :D
Li ho farciti con una crema pasticcera al limone, arricchita dalle ultime fragole di stagione: un binomio che mi ha fatta andare in estasi. Boni, boni, boni.

I know, lo so: non sono bignè fatti in casa. Sapete che non li ho mai fatti in casa? In realtà non sono una grande fan dei bignè, per cui non mi hanno mai incuriosita a tal punto da spingermi a cercare una ricetta. Insomma, prendetela come un'idea!

Per 4 persone
1 pacco di bignè

Per la crema pasticcera al limone
3 cucchiai di farina per dolci
100 gr zucchero
2 tuorli
500 ml latte parzialmente scremato
1 baccello di vaniglia
zest di 2 limoni
2 cucchiai di limoncello

Per la glassa
3 cucchiai di crema pasticcera al limone
80-100 ml di panna vegetale
2-3 cucchiai di limoncello

Per la farcitura
crema pasticcera al limone + 4 fragole belle grandi

Preparate la crema, lasciando in infusione il latte e la vaniglia finchè non si scaldano. In un pentolino, mischiate i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina setacciata, lo zest, e mischiate. Versate il latte a filo, senza togliere il baccello di vaniglia (che toglierete, invece, solo al momento di riempire il guscio), e mischiare per far assorbire bene tutti gli ingredienti. Passare quindi il pentolino sul fuoco, e far cuocere la crema a fuoco medio finchè non arriva al bollore. Far raffreddare. Togliere il baccello di vaniglia dalla crema.
Una volta fredda, aggiungete il limoncello. Mischiate.


Mettete da parte un pò di crema, che vi servirà per la glassa.


Lavate le fragole e tagliatele a pezzettini. Unitele al resto della crema.


Tagliate i bignè in due, svuotateli della mollica e farciteli con la crema al limone con fragole.


Montate la panna, e prendetene circa metà. Aggiungete la panna alla crema, non preoccupandovi eccessivamente di incorporare bene, perchè la glassa deve avere una certa fluidità. Infatti, adesso va aggiunto il limoncello, nelle quantità volute. Regolatevi ad occhio a seconda della fluidità che volete ottenere, e del grado alcolico. Dovesse essere troppo alcolica, potete aggiungere aroma di limone aggiungendo semplicemente dello zest di limone.


Glassate i bignè farciti aiutandovi con un cucchiaino per spargere la glassa. Sistemate i bignè su un piatto da portata, creando una piramide.

12 commenti on "Profiteroles al limone con fragole"

Sabrina Rabbia on 25 maggio 2015 21:26 ha detto...

dai che i bigne' sono facili da fare, la prossima volta sono sicura che li proverai, forza, tu sai fare grandi cose!!!!Mi piace come li hai farciti, bravissima!!!!!Baci Sabry

speedy70 on 26 maggio 2015 00:54 ha detto...

Claudia con questo dolce mi stendi, adoro i profiteroles!!!!!!

Miss Mou on 26 maggio 2015 10:10 ha detto...

Wow ma son pazzeschi io adoro i profiterols. Piacere sono una tua nuova follower :)

Lory Lo on 26 maggio 2015 10:37 ha detto...

Adoro i profiteroles in tutte le varianti possibili ed immaginabili!!!
E questi da te proposti, sembrano davvero golosi! :o)
Complimenti e buona giornata,
Lory
Bazzicando in Cucina

Federica Simoni on 26 maggio 2015 10:38 ha detto...

O_O buoniiiii, io adoro farli qui spariscono alla velocità della luce!!

Mila on 26 maggio 2015 11:12 ha detto...

La prossima volta provaci, anche se non vengono perfetti sono certa che ti piaceranno di più di quelli comperi!!!!
Buona giornata

andreea manoliu on 26 maggio 2015 13:30 ha detto...

Anche io li ho acquistati, visto che il mio forno fa capricci e non mi riesce più niente come vorrei e anche se mi hanno chiamato per vedere di cosa si tratta, visto che è ancora in garanzia, comunque mi tocca fare qualcosa anche con quelle comprate. Un dolce veloce e di grande effetto e gusto !

Claudia Pane on 26 maggio 2015 15:50 ha detto...

Grazie a tutte!! Si prometto che la prossima volta li farò io :D :D

Laura Carraro on 26 maggio 2015 15:57 ha detto...

Sicuramente farli da se è una bella soddisfazione, ma alle volte è comodo trovarli già fatti e con il tuo ottimo ripieno saranno buonissimi!!!
Baci

Damiana on 26 maggio 2015 17:35 ha detto...

Non sono una grande fan dei bignè neanch'io,nonostante le mille proposte e foto meravigliose che ci sono in rete!Però Claudia,vedendo sta ricettina limonosa,mi viene da mettermi a cuocere acqua e farina!Bacio cara,idea squisita!"

Claudia Pane on 26 maggio 2015 19:43 ha detto...

Grazie Laura e Damiana :D Vedo che non sono l'unica consumatrice (saltuaria) pigra di bignè :D

Maria Grazia Maineri on 27 maggio 2015 16:02 ha detto...

Sublime visione, cara Claudia! Davvero unta tentazione alla quale non è lecito resistere :)
Un caro abbraccio,
MG

Posta un commento