Rss Feed

venerdì 5 giugno 2015

Biscottoni Inzupposi Homemade

Pubblicato da Claudia Pane a 09:27



... che io chiamo "i biscottoni di Banderas". Non so perchè, ma questa storia del "biscottone" mi ha sempre fatta ridere... di solito piovono battute e doppi sensi a go go. Diciamo la verità: vedere Banderas trasformarsi in allegra massaia ha stupito un pò tutte noi!



Questi biscotti nascono dal fatto che ieri mia madre ha notato che la biscottiera piangeva di solitudine, ma lei non sapeva che comprare perchè tutti i biscotti che troviamo sullo scaffale del supermercato contengono olio di palma. Quelli che non lo contengono, sono introvabili. So che esistono, ma sono marche che non ho mai visto, che da me non arrivano. Alla proposta "compro di nuovo le fette biscottate Gentilini", ho protestato con un sonoro "no", perchè di questo passo farò la faccia delle fette biscottate.
Ho pensato di fare dei biscotti, un fac-simile di qualcosa che si trova in commercio, e i biscottoni hanno vinto con un plebiscito.

Mi sono messa all'opera, li ho sfornati e... quanto accidenti sono buoni! Sono profumati, e hanno un'aroma di cose buone, si uniscono l'estratto di vaniglia e lo zest di limone in un mix perfetto. Assolutamente promossi. Sono anche abbastanza light, se si considerano le quantità di burro che contengono. :)

Vi lascio alla ricetta. Qui (cliccate) trovate le altre ricette di biscotti. Non so se avete notato, ma ormai sono a più della metà delle foto totali con la firma del blog! L'inesperienza mi ha fregata una volta, ma adesso ho imparato. :D

Per 29 biscotti
250 gr farina 00
60 gr zucchero semolato
40 gr zucchero di canna
8 gr lievito
1 pizzico bicarbonato
1 pizzico sale
zest abbondante di un limone
2 cucchiaini estratto di vaniglia
50 gr burro
1 uovo
2 cucchiaini yogurt greco vaniglia

Mischiate farina, zucchero, lieviti, sale e zest. Aggiungete quindi l'estratto, il burro a pezzetti, l'uovo, lo yogurt. Impastate.
Fate riposare in frigo 10 minuti, il tempo di predisporre due teglie ricoperte da carta forno e di lavarvi le mani.
Dividete l'impasto in due, per comodità, e stendete la prima metà tra due fogli ricoperti di carta forno. Non stendeteli troppo sottili (4-5 mm andranno bene). Tagliate dei rettangoli e passateli da entrambi i lati in un misto di zucchero di canna e zucchero semolato.

Infornate a 170-180° per 12 minuti, o fino a doratura.

6 commenti on "Biscottoni Inzupposi Homemade"

speedy70 on 5 giugno 2015 13:44 ha detto...

Ottimi cara, perfetti per colazione!!!!

andreea manoliu on 5 giugno 2015 13:54 ha detto...

Sono come quelli di Banderas ? ti ha fatto venire voglia di provare anche tu di farli ?. Sicuramente i tuoi sono più buoni perché in casa si fanno con tanto amore per i propri cari e ci si mette il cuore !

Sabrina Rabbia on 5 giugno 2015 15:59 ha detto...

saranno decisamente piu' buoni di quelli di <banderas, troppo bello biscottare a casa, brava!!!!Baci Sabry

Claudia Pane on 6 giugno 2015 08:49 ha detto...

Grazie a tutte! Sì, sono perfetti per la colazione :D Claudia, non sono identici ai biscottoni di Banderas, perchè quelli sono industriali e chissà che cosa ci mettono... a me piacciono di più, e a livello di aroma si avvicinano tantissimo!

Federica Simoni on 6 giugno 2015 15:46 ha detto...

mmmmmm...buoni!!!buon we

Claudia Pane on 7 giugno 2015 09:53 ha detto...

Grazie Fede, altrettanto!!

Posta un commento