Rss Feed

venerdì 19 giugno 2015

Bucatini zucchine, rosmarino e pecorino

Pubblicato da Claudia Pane a 17:15



Ecco a voi un primo che mi piace tantissimo. Sì, beh, amo tutti i primi, ma quelli bianchi sono davvero i miei preferiti... posso fare quella grattata di pepe finale che tanto adoro!
Questi sono giorni che mi vedono concentrata sul dilemma "cosa ne sarà di me" e "cavolo, devo fare qualcosa di concreto". Purtroppo mi sento un pò bloccata, e in effetti lo sono: mi ritrovo, come dico io, "a spasso" perché voglio andare via e andare a infoltire le file dei giovani neolaureati che fuggono dall'Italia, ma non posso perchè devo prima portare a termine la cura ortodontica. Sono in un limbo di noia e impazienza da quattro mesi, e lo sarò fino a dicembre, sigh.
L'unica cosa che posso fare nel mentre, e che probabilmente farò (non è vero finchè non vengo accettata e ho il biglietto aereo in mano) è frequentare un corso di formazione a Londra, a ottobre. A settembre, invece, sarò in Grecia per una settimana. Quindi se tutto va come deve andare, settembre e ottobre saranno mesi di latitanza, ma per ragioni che mi rendono mooolto felice!

Per 4 persone
400 gr bucatini
700 gr di zucchine circa (meglio abbondare)
1 confezione di pancetta
rosmarino
pepe
pecorino romano
sale
1 spicchio d'aglio
olio evo

Pulite le zucchine e tagliatele a rondelle. Fate imbiodire uno spicchio d'aglio grande nell'olio insaporito con del rosmarino, e aggiungete le zucchine. Le quantità sono indicative, non fa niente se sono abbondanti. Salate, girate e coprite. Fate cuocere per qualche minuto e aggiungete una tazzina da caffè d'acqua. Coprite e cuocete a fuoco medio. Controllate ogni tanto, per evitare che le zucchine si attacchino.
Rosolate a parte la pancetta, senza aggiungere altro olio.
Quando le zucchine saranno quasi cotte ma ancora croccanti, togliete il coperchio, fate evaporare l'acqua e fate rosolare per bene, alzando la fiamma. Quando saranno cotte, aggiungete anche la pancetta.

Cuocete la pasta in acqua salata e scolatela al dente. Tenete da parte un pò d'acqua di cottura e terminate la cottura della pasta nel condimento, aggiungedo un pò d'acqua. In questa fase, aggiungete anche il pecorino grattuggiato per mantecare.

Servite con pecorino e una grattata di pepe.

6 commenti on "Bucatini zucchine, rosmarino e pecorino"

Sabrina Rabbia on 19 giugno 2015 17:51 ha detto...

CHE PRIMO SPETTACOLARE, MI INVITI A CENA STASERA????PENSA BENE A CIO' CHE VUOI FARE, USA AL MEGLIO IL TUO TEMPO CARA!!!!!BACI SABRY

Ale on 19 giugno 2015 18:42 ha detto...

Un piatto fantastico!!!!!!

paola on 20 giugno 2015 06:38 ha detto...

Siamo in sintonia ,zucchine su tutti i fronti,ottimo piatto da provare,complimenti,buona giornata

Seddy on 20 giugno 2015 09:29 ha detto...

Un primo piatto molto gustoso.
In bocca al lupo per tutto!

andreea manoliu on 20 giugno 2015 15:00 ha detto...

Un primo piatto molto gustoso e di stagione ! Buon weekend !

Claudia Pane on 21 giugno 2015 10:26 ha detto...

Grazie a tutte e crepi :D

Posta un commento