Rss Feed

martedì 16 giugno 2015

Crocchè in pastella

Pubblicato da Claudia Pane a 09:42



Le crocchette di patate o, dalle mie parti "panzarotti", sono un must della friggitoria napoletana. Il punto è riprodurli in casa, ottenendo la stessa panatura croccante e lo stesso ripieno super saporito. Dopo vari tentativi e modifiche, sono arrivata alla mia ricetta ideale: ripieno con tanto pepe e noce moscata, pastella senza uovo, aggiunta di fior di latte o provola. La pastella, al contrario dell'uovo sbattuto, chiude meglio e impedisce che in frittura fuoriesca il fior di latte. Questi crocchè sono praticamente uguali a quelli delle friggitorie :)

Tolta la provola, è una ricetta vegan.

Per 12 crocchè
750 gr patate adatte
100 gr fior di latte o provola
sale
pepe nero
noce moscata

pan grattato + origano
farina 00 + acqua naturale
Olio per friggere

Per la pastella, mischiate farina e acqua, fino a ottenere una consistenza nè troppo densa nè troppo liquida. Salate.
Bollite le patate mettendole in un pentolino. Devono cuocere per circa venti minuti dal bollo, ma dipende dalla grandezza delle patate: sono cotte quando la forchetta entra nella patata senza sforzo.
Pelatele e passatele con uno schiacciapatate. Salate, aggiungete abbondante pepe, e noce moscata. Assaggiate.
Formate le crocchette con le mani, fate un buco al centro e inserite un pezzettino lungo e sottile di fior di latte. Richiudete con attenzione, coprendo il fior di latte.
Tuffate nella pastella, e quindi nel pan grattato aromatizzato con l'origano o con quello che preferite.
Friggete in olio d'arachidi alto.

9 commenti on "Crocchè in pastella"

andreea manoliu on 16 giugno 2015 13:15 ha detto...

Ne prenderei uno molto volentieri,..., ho una fame !!!

paola on 16 giugno 2015 14:05 ha detto...

wow,se le vede mia figlia sono fritta,perchè me le chiede spesso ma io non l'accontento mai,le tue sono buone e belle,perfette,brava

speedy70 on 16 giugno 2015 14:15 ha detto...

Irresistibili, quanto mi piacciono!!!!

Federica Simoni on 16 giugno 2015 14:28 ha detto...

troppo buoneeeee, le segno!

Ale on 16 giugno 2015 14:44 ha detto...

Un piatto fantastico!

Sabrina Rabbia on 16 giugno 2015 15:13 ha detto...

che buone, le adoro,sono perfette, sei sempre piu' brava, cara!!!!Baci sabry

Claudia Pane on 16 giugno 2015 16:37 ha detto...

Grazie a tutte!!!! :D

Damiana on 16 giugno 2015 17:43 ha detto...

I panzarotti :-)...Claudia quanto sono buoni?E i tuoi sono perfetti,crosta perfetta e dorata...si non hanno nulla da invidiare alle migliori friggitorie napoletane!
Passami nu panzarott amore!

Claudia Pane on 17 giugno 2015 22:50 ha detto...

Grazie Damiana!! Anche 2 :D Vieniii

Posta un commento