Rss Feed

lunedì 8 giugno 2015

Tiramisù fragole e crema alla vaniglia

Pubblicato da Claudia Pane a 17:52




Il tiramisù è il dolce perfetto quando fa caldo: è fresco e permette di non accendere il forno. C'è un unico inconveniente: odio il mascarpone. Ergo, che ci metto nel tiramisù? La crema di ricotta difficilmente piace a tutti, e la crema di yogurt piace solo a me. La crema di latte è l'unica alternativa che ho ma in effetti non sento affatto la mancanza delle altre 3! Il tiramisù con la crema di latte, infatti, è leggero e goloso allo stesso tempo, ben bilanciato... la mia variante preferita.

Stavolta ho scelto di farlo alle fragole, le ultime di stagione. Infatti conviene prenderne di più, perchè sarà inevitabile dover fare lo scarto e buttare quelle spappolate dal sole ^^". Le ho abbinate a una crema alla vaniglia, il gusto più delicato del mondo per esaltare al massimo le fragole. Ho preparato una bagna alle fragole con la purea di fragole e il maraschino.

Alla fine ho ottenuto un tiramisù gigantesco, mastodontico. Ma buonissimo, persino per me che non amo i dolci freddi (quelli che trovate sul blog si contano sulla punta delle dita)



Per 8-10 persone
400 gr savoiardi
1 kg fragole

Per la crema alla vaniglia
200 ml di panna vegetale già zuccherata
500 ml latte parz. scremato
3 cucchiai farina per dolci
60 gr zucchero semolato
1 cucchiaino miele
3 cucchiaini di estretto di vaniglia

Per la bagna alle fragole
fragole (da prendere dal totale di 1 kg)
maraschino
acqua q.b

Per coprire
100-200 ml panna vegetale giù zuccherata
fragole (da prendere dal totale di 1 kg)

Pulite le fragole, lasciate da parte le più regolari, per la decorazione.
Tagliate il resto delle fragole a pezzettini, aggiungete il succo di un limone, due cucchiaini di zucchero di canna e riponete in frigo. Fate marinare per 1-2 h.

Per la crema, sciogliete in un pentolino, e a fuoco basso, il miele e il latte, lo zucchero e 2 cucchiaini di estratto di vaniglia. Quando sarà tutto ben omogeneo, versatene (fuori dal fuoco!) una piccola quantità in un pentolino in cui avete messo la farina, e rendete tutto omogeneo con una frusta a mano. Quando la parte solidà sarà stata assorbita dalla parte liquida e non ci saranno grumi, potrete versare il resto del latte nel pentolino con l'amido, e rimettere sul fuoco. Cuocete a fuoco medio-alto, mischiando continuamente con una frusta a mano. La crema sarà cotta quando si sarà raddensata e avrà cominciato a fare delle bolle. Togliete dal fuoco e fate raffreddare, mischiando ogni tanto con la frusta perchè non si raddensi troppo.
Nel frattempo che la crema si raffredda, montate la panna a neve ferma, insieme a un cucchiaino di estratto di vaniglia.
Incorporate la panna alla crema ormai fredda, con movimenti dall'alto verso il basso.

Per la bagna, prendete le fragole dal frigo, prelevatene 5-6 cucchiai e frullatele il tutto. Mischiate la purea di fragole con il succo ottenuto dalla marinatura delle fragole, la bagna al maraschino e acqua q.b (a seconda di quanto alcolica preferite la bagna).

Assemblate il tiramisù: immergete i savoiardi, sistemateli in una pirofila. Stendete uno strato di crema, aggiungete le fragole a pezzetti. Bagnate i savoiardi e fate un altro strato. Aggiungete uno strato finale e montate l'altra confezione di panna (la crema, infatti, dovrebbe essere finita. A me lo era...), assieme a un cucchiaino di estratto di vaniglia. Stendete uno strato non troppo doppio di panna.
Prendete le fragole "migliori", quelle che avete tenuto da parte. Ottenete delle fettine regolari e formate il disegno che preferite.

Fate riposare in frigo per una notte, e servite a pranzo.

11 commenti on "Tiramisù fragole e crema alla vaniglia"

andreea manoliu on 8 giugno 2015 18:12 ha detto...

Un dolce sempre gradito, molto fresco, profumato e golosa !

Ale on 8 giugno 2015 19:55 ha detto...

Ciao Claudia, questo tiramisù è eccezionale :)

Luisa Napolitano on 8 giugno 2015 21:42 ha detto...

sarà buonissimo

Sabrina Rabbia on 8 giugno 2015 21:46 ha detto...

una versione di tiramisu' molto particolare, devo provare a cambiare il classico tiramisu'!!!!Complimenti!!!!Baci Sabry

Luisa Piva on 9 giugno 2015 10:43 ha detto...

fresco, fruttoso e.. buono! sfiziosissimo!

Federica Simoni on 9 giugno 2015 12:47 ha detto...

Fa vo lo so :P

Claudia Pane on 9 giugno 2015 14:49 ha detto...

Grazie a tutte! Sono contenta che vi sia piaciuta la ricetta!

speedy70 on 9 giugno 2015 15:05 ha detto...

Adoro il tiramisù e questo tuo è troooooooooooooooooppo goloso, bravissima Claudia!!!

Claudia Pane on 10 giugno 2015 09:16 ha detto...

Grazie speedyyy!!

~ Inco on 12 giugno 2015 21:36 ha detto...

Questo tiramisù è fresco e delicato.
Una vera bontààààààà

Claudia Pane on 13 giugno 2015 09:26 ha detto...

Grazie Incoronata :D

Posta un commento