Rss Feed

martedì 6 ottobre 2015

Focaccia Locatelli

Pubblicato da Claudia Pane a 09:21




La Focaccia Locatelli deve il suo nome allo chef di fama internazionale Giorgio Locatelli. Facilissima da preparare, non ha neanche bisogno di impasto (nella ricetta originale si raccomanda di non usare le mani) e, poichè lievita complessivamente poco (anche se a più riprese), in poco tempo avrete il vostro pezzo di focaccia tra le mani. La cosa più sorprendente è che, nonostante i tempo di lievitazione brevi, è davvero morbidissima!
L'ho preparata domenica come pane di accompagnamento ed ha avuto un successone... un cubotto tira l'altro :)

In questo periodo di super stress, dove sono alle prese con i preparativi del trasferimento e mi destreggio tra gli avvoltoi pronti dietro l'angolo ogni volta che trovo una stanza decente, la cucina è una delle poche cose che riesce a farmi rilassare. 

Per una teglia 25x30 cm
150 gr farina 00
150 gr farina 0
1 cucchiaino sale
1 cucchiaio olio evo
3 gr scarsi di lievito di birra in granuli
100-140 ml acqua tiepida

per l'emulsione
35 ml acqua tiepida
35 ml olio evo
8 gr sale

Intiepidite l'acqua. Versate il lievito in una cocottina. Versate nella cocottina un pochino di acqua e fate ammorbidire il lievito schiacciando con il dorso di un cucchiaino, finchè non diventa una crema.
In una bowl, unite le farine, il sale, l'olio. Aggiungete, quindi, il lievito e 2/3 dell'acqua. Cominciate a girare velocemente con un cucchiaio e, qualora il vostro impasto risulti secco, aggiungete piano piano il resto dell'acqua. La ricetta infatti parlava di 100 ml di acqua, ma era davvero illavorabile... la quantità di acqua che assorbe un impasto cambia in base all'umidità che è nell'aria quel giorno.
Girate finchè l'impasto non sembra pronto e ben omogeneo. Aggiungete un filo di olio. Coprite e fate riposare 10 minuti.

Versate l'impasto in una teglia unta, coprite e fate riposare altre 10 minuti.

Cominciate a stendere l'impasto partendo dal centro verso l'esterno. Coprite e fate lievitare 20 minuti.

Esercitate una leggera pressione con i polpastrelli, facendo attenzione a non rompere le bolle d'aria. Coprite e fate lievitare 20-25 minuti.

Nel frattempo, preparare l'emulsione mischiando insieme olio, sale, acqua. Predisponete il forno a 180° statico. Infornate per circa 20-25 minuti.

7 commenti on "Focaccia Locatelli"

Mila on 6 ottobre 2015 09:53 ha detto...

Non l'ho MAI fatta, ma si può???? è semplicemente azzannosa!!!!

paola on 6 ottobre 2015 10:46 ha detto...

Da fare sicuramente,grazie cara,ne prenderei un bel pezzo,baci

Claudia Pane on 6 ottobre 2015 13:01 ha detto...

Azzannosa ahahaha mi piace, Mila!
Grazie a entrambe

andreea manoliu on 6 ottobre 2015 14:26 ha detto...

Buna la focaccia ed io vorrei almeno quel pezzetto con il prosciutto, non mica chiedo tanto !!

Ale on 6 ottobre 2015 14:30 ha detto...

Io la adoro, è semplicemente perfetta!!!!
Ciao,
Ale
www.golosedelizie.com

Sabrina Rabbia on 6 ottobre 2015 15:59 ha detto...

COSI' POCA LIEVITAZIONE????DAVVERO OTTIMA, LA DEVO PROVARE!!!!!BACI SABRY

Claudia Pane on 7 ottobre 2015 10:54 ha detto...

grazie a tutte :D

Posta un commento