Rss Feed

sabato 17 ottobre 2015

Spiced Pumpkin Muffins + trasferimento a Londra

Pubblicato da Claudia Pane a 22:07




Ciao a tutte! L'altro ieri mi sono trasferita a Londra.
L'impatto non è stato dei migliori: dopo l'euforia iniziale, l'immancabile giro turistico dalle tappe scontate (come se non conoscessi già la città. Ma ogni volta mi innamoro come la prima volta!), è arrivata la consapevolezza del fatto che sono qui da sola.
In casa ho coinquiline fantasma, sospetto siano creature mitologiche: so che ci sono, ma non le ho mai viste.
Ieri sera, in particolare, ho sofferto molto la nostalgia. Direte voi "di già?". Eh sì, sono proprio i primi giorni ad essere i peggiori.
Quello che mi fa venire la malinconia, è il fatto che non parlo con nessuno, non posso creare legami, fare amicizia, e non mi aspettavo che in casa sarebbe stato così. Non aiuta avere il mio fidanzato lontano perchè mi sento come se mancasse un pezzo di me, non so se mi spiego.
E' parecchio difficile cominciare una vita qui, molto più di quanto sembri, ma piano piano andrà meglio. Infatti lunedì finalmente comincia il corso che devo frequentare, così almeno avrò la possibilità di conoscere altre persone e parlare con essere umani in conversazioni NON telefoniche.

Come immaginavo, non mi sarà possibile mantenere il blog mentre sarò qui: la cucina c'è, ma le pentole sono vecchie e incrostate, e non mi avvicinerei al forno. Sto comprando poco alla volta le mie pentole, le mie posate e i miei piatti, così li lavo io e li conservo come dico io. Non per essere schizzinosa, ma cucinare in una padella con la vernice tolta non è esattamente sano. Non so come facciano le creature mitologiche :O
Ho altre due ricette in attesa, poi se ne parla a fine novembre, quando tornerò a Napoli per qualche giorno e mi sfogherò allegramente!

Scusate lo sfogo, ma mi faccio perdonare subito con una delle ultime ricettine fatte prima di partire: dei buonissimi muffin speziati alla zucca, in tema halloween. Buoni buoni buoni: morbidi e speziati al punto giusto, e l'amaro del cioccolato si sposa perfettamente con la dolcezza della zucca.
Qui troverete altre proposte sul tema halloween :D

Per 8 muffin grandi o 12 standard
220 gr farina per dolci
1 bustina lievito
1 pizzico bicarbonato
1 pizzico sale
1 cucchiaino cannella
1 pizzico zenzero
1 pizzico chiodi di garofano
900 gr zucco cruda (diventa circa 230 gr da cotta)
120 gr zucchero semolato
2 uova medie
110 gr burro
80 ml latte
1 cucchiaino vaniglia
50 gr cioccolato fondente 72%

Cominciate dalla zucca: togliete la buccia, sciacquate sotto l'acqua e tagliate a cubetti. Bollite finchè non vi sembra cotta, e poi scolate in uno scolapasta dai buchi piccolini. Lasciate scolare e intipiedire. Schiacciate con la forchetta (sempre nello scolapasta) e lasciate scendere altro liquido. Strizzate la zucca aiutandovi con un panno, finchè non diventerà quasi plastichina (sembrava didò, che bella!).
Sbattete uova e zucchero. Aggiungete il burro sciolto, la vaniglia e il latte. Aggiungete, quindi, la zucca.
Mischiate la farina con gli altri ingredienti secchi. Fate un buco al centro degli ingredienti secchi e versate gli ingredienti liquidi. Mischiate velocemente con una forchetta, senza esagerare per non seccare l'impasto. Aggiungete anche il cioccolato.
Versate nei pirottini riempendoli quasi del tutto, poichè l'impasto è denso e non esce fuori dal pirottino.
Cuocete a 180° per 18-20 minuti i muffin standard, e 23-25 minuti quelli grandi.

9 commenti on "Spiced Pumpkin Muffins + trasferimento a Londra"

Simo on 18 ottobre 2015 08:00 ha detto...

Vedrai che pian piano ti abituerai...capisco che non deve essere facile, ma vedrai tutto si sistema, ci vuole solo pazienza! Ti capisco, perchè io da sola non ce la farei...tu sei proprio brava....
Buon fine settimana, ti rubo un muffin e scappo ;)

paola on 18 ottobre 2015 09:20 ha detto...

Come ti capisco,però vedrai che pian piano inizierai a conoscere persone in carne ed ossa,forse qualchuna come te sola,un bacione e grazie per la ricettina,buona domenica

andreea manoliu on 18 ottobre 2015 14:40 ha detto...

Capisco il tuo stato, essendo che uno dei miei ragazzi ha avuto un esperienza simile, solo che eravamo ogni sera a sentirci e a vederci tramite skype. Ha avuto anche lui un esperienza non tanto bella, e anche la cucina e gli coinquilini erano pessimi. Ti auguro che tu possa trovare sollievo e conforto perché non è bello vivere in quel stato. Ti abbraccio e fatti forza !

Maria Grazia Maineri on 18 ottobre 2015 16:32 ha detto...

I primi giorni di una nuova esperienza sono sempre delicati e difficili, Claudia. Ma sono certa che presto ti adatterai ed il tuo quotidiano sarà piacevolissimo. Sei a Londra, una delle città più belle del mondo. Che esperienza magnifica! Se avrai un po' di tempo, tienici aggiornate sulle tue giornate. Sarebbe un piacere! Un grande abbraccio !
MG

La cucina di Esme on 18 ottobre 2015 19:04 ha detto...

Non è facile stare lontane da casa, e comprendo perfettamente la difficoltà a mantenere il blog...però potresti variarlo momentaneamente. Mi spiego capisco che non ti vada di cucinare in una situazione del genere ma potrrsti postare racconti su Londra, negozi che scopri, cose da fare, posti da vedere fuori dai soliti itinerari...potrebbe essere molto interesante e anche di molto aiuto per chi di noi volesse fare un salto li magari per un lungo we! che ne dici ? E poi così possiamo seguitare a chiacchierare e a farci reciprocamente compagnia!
ottimi questi muffin!
baci
Alice

speedy70 on 18 ottobre 2015 20:49 ha detto...

Claudia, ma ci siamo sempre qua noi, anche se solo virtualmente condividiamo tanta passione per la cucina e qualche chiacchera! Non scoraggiarti... e consolati con i tuoi golosissimi muffins!!!! Bacioni!!!

Dolci a gogo on 19 ottobre 2015 11:45 ha detto...

Tesoro in bocca al lupo vedrai che passati questi momenti un pochino duri poi ti innamorerai di Londra!Ti basta solo fare delle amicizie con le quali passare il tempo e tutto andrà meglio!!Adesso ci pappiamo queste delizie golose,sono prorpio una meraviglia!!Bacioni,Imma

Sabrina Rabbia on 19 ottobre 2015 15:20 ha detto...

e' sempre difficile trasferirsi e cambiare abitudini, ma vedrai che andra' ogni giorno meglio, ti auguro un grosso in bocca al lupo!!!!Che buoni questi muffins, bravissima!!!!Baci Sabry

uncestinodiciliege on 20 ottobre 2015 18:28 ha detto...

Ciao Claudia, saranno i primi giorni i più difficili, ma al corso farai nuove amicizie e non ti sentirai più sola. Fai bene a comprarti tutto nuovo, muffins deliziosi! Un bacio<3

Posta un commento